Powered by Jasper Roberts - Blog
Home Archivio Microsmeta Portal Galleria Forum Podcast Contatti
Cerca in Digital Worlds
 

English Translation

Mobile & Desktop layout

VISUALE PICCOLA? ZOOM



Contatta il webmaster
Alex - Microsmeta


Martina - Redazione
Social Media Manager


Think different!
Molla Apple e spendi 1/3!


Apple alza ancora i prezzi?
iPhone 11 Pro No grazie!


...Passato ad Android :-)


ACCESSORI PER APPLE
A 1/4 DEL COSTO IN ITALIA!
Cinturini cavi caricatori cover stand

Clicca Mi piace e seguimi!


Clicca per seguire
Microsmeta!



Seguici anche su Google+



Nelle cerchie di 257 persone

Pertecipa a Digital Worlds

Sconti imbattibili Gearbest
Qualità spendendo metà
Tablet Android e Windows
-50% dei prezzi in Italia!


Gearbest Prezzi imbattibili Gearbest
I migliori smartphone Xiaomi ai prezzi più bassi

Spedizioni GRATIS rapide. Confronta qualità-prezzo con altri marchi famosi!

TopTecnoPodcast
CLICCA PER VEDERLI
TopPodcastITA

Scacchi,
cibo per la mente!

Russian Grandmaster
Natalia Pogonina









Ci sono 585 persone collegate


Feed XML RSS 0.91 Microsmeta Podcast
Feed XML RSS 0.91 Feed RSS Commenti
Feed XML RSS 0.91 Feed RSS Articoli
Feed XML Atom 0.3 Feed Atom 0.3



français Visiteurs Français

english English Visitors

< agosto 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Titolo
Antivirus-Firewall-VPN (9)
BarCamp (11)
Chiacchiere Varie (30)
Curiosità (30)
ENGLISH VERSION (1)
Fantascienza-Misteri (21)
FIBRA ADSL LTE 4G (12)
Gadgets vari (9)
Giochi intelligenti (3)
Guide Digital Worlds (11)
Hardware (17)
Internet - Web 2.0 (56)
Linux - open source (150)
macOS (32)
Microsmeta Podcast (20)
Microsoft Windows (7)
Netbook (8)
Netbook - Tablet (5)
Nuove Tecnologie (120)
PC Android (4)
PC desktop all-in-one (5)
Robotica (53)
Salute e benessere (3)
Scienza e Spazio (36)
Smart Home Amazon Google (1)
Smartphone (24)
Smartphone Android (111)
Smartphone HP Palm (3)
Smartphone iPhone (83)
Smartphone Linux (7)
Smartphone Symbian (4)
Smartphone Win (29)
Smartwatch-Wearable (1)
Social networks (13)
Software (40)
Sviluppo sostenibile (26)
Tablet (45)
Tecnologia indossabile (1)
TV e Video on-line (47)
ultrabook (1)
Universo Apple (55)
Universo Blog (4)
Universo Google (14)
Universo Microsoft (37)
Universo Podcast (16)
Version Français (1)
Videogiochi (23)
WiFi WiMax (4)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Con un cavo mini-HDMI to HDMI ...
09/05/2014 @ 12:12:30
Di Alex - Microsmeta
Ciao Alex, ma in pratica come ...
09/05/2014 @ 11:58:50
Di Silvia

Titolo
Bianco e nero (1)
Colore (12)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Quale sistema operativo usi principalmente?

 Windows 10
 Windows 8-8.1
 Windows 7
 Windows XP
 macOS Catalina
 macOS Mojave
 macOS Precedenti
 Linux
 iOS
 Android

Fonte: NETMARKETSHARE



Titolo
Listening
Musica legale e gratuita: Jamendo.com

Reading
Libri:
Come Internet cambierà la TV per sempre di Tommaso Tessarolo

Gomorra di Roberto Saviano

Ragionevoli Dubbi di Gianrico Carofiglio
Se li conosci li eviti di Marco Travaglio

Watching
Film:
The Prestige
Lettere da Hiwo Jima
Masseria delle allodole
Le vite degli altri
Mio fratello è figlio unico
Déjà vu - Corsa contro il tempo
Ti amerò sempre
The millionaire | 8 Oscar







09/08/2020 @ 15:45:51
script eseguito in 70 ms



Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.

Big Sur su Mac mini 2010, secondo Apple serve minimo Mac mini 2014 : - D
Clicca per ingrandire!

Il 22 giugno, alla WWDC 2020, è stato presentato il nuovo sistema operativo della Mela, che sarà rilasciato gratuitamente ad ottobre, ma solo a chi ha comprato un mac recentemente. Bellissimo, con grafica rinnovata piena di ombreggiature, trasparenze e richiami all'interfaccia di iOS 14 e iPadOS 14, in previsione della unificazione dei sistemi Apple ARM del prossimo anno, grazie al processore Apple Silicon progettato in casa. Tutto bene? Macchè! Per spingere le vendite dei nuovi prodotti, Apple ha dichiarato obsoleti moltissimi mac ancora perfettamente funzionanti, come il mio iMac 2013, con accelerazione grafica, trasparenze, wifi, audio in-out, webcam iSight e soprattutto molto VELOCE e STABILE fin dalla beta 3!


macOS Big Sur completamente compatibile su iMac 2013 ma non più ufficialmente supportato! S - (

Fortunatamente abilissimi hacker, nonostante le tante protezioni, dalla banale SIP alla micidiale SSV, sono già riusciti ad installare le prime beta su computer abbastanza recenti, ma anche sui vecchi, come il mio Mac mini 2010 non più ufficialmente supportato da 3 anni (invece ok su Mojave e Catalina). Così, non volendo aspettare la loro macOS11 Big Sur Patcher che effettuerà la procedura automaticamente, me li sono patchati da solo e con ottimi risultati, pur migliorabili (Macmini 2010 non ha accelerazione).



Non comprate i "nuovi e già vecchi Mac Intel" nei prossimi 6 mesi, perchè diventeranno obsoleti nel giro di 2 anni perdendo metà del loro valore attuale, in quanto tutti i nuovi prodotti passeranno alla piattaforma ARM di iOS e iPadOS ! Costringiamo Apple ad abbassare la cresta sui mac della prossima generazione, come è successo negli ultimi anni con gli iPhone economici XR e l'orrendo e già obsoleto SE che non comprerei mai.

Qui il patcher generico di @BarryK e @ParrotGeek1 . Ma per hackerare il Macmini 2010 (che monta un Core 2 Duo Penryn P8600 2.4 Ghz con telemetria, che va rimossa) non è sufficiente (per questo non è riportato nella sua lista dei modelli patchabili). Mi sono stati indispensabili anche i suggerimenti dei miei amici hacker @ASentientBot e @Jackluke Ammetto che è una procedura tutt'altro che facile e va adattata a seconda del modello che avete. Pertanto, se vi serve una mano, descrivete il vostro problema sul forum di Disqus accedendo sotto e specificando il modello esatto e cercheremo d'aiutarvi a completare l'installazione se si blocca : - )

UPDATE 23 Luglio - Beta 3 InstallAssistant.pkg Sembra più veloce : - )

UPDATE 7 Luglio - Beta 2 InstallAssistant.pkg (procedura hacking uguale)

UPDATE! Tutorial di @quaccOS (stesso hardware del mio Mac mini 2010)

Download file del tutorial: InstallAssistant.pkg | Hax.dylib | USBOpenCoreAPFSloader3.app
Download file del tutorial: InstallAssistant.pkg | Hax.dylib | USBOpenCoreAPFSloader3.app

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO CONTINUO CON LE ISTRUZIONI.
 

Nonostante abbia sostituito il vecchio hard disk 2.5' 5400 giri 12 Mbps con un SSD da 500 GB SATA 200 Mbps sul mio Mac mini 2010 e i tempi di caricamento e la reattività siano migliorati drasticamente, una CPU Core 2 Duo a 2.4 Ghz non può fare miracoli e la fase iniziale è rallentata da tanti colli di bottiglia, il primo dei quali è l'indicizzazione dei file sugli hard disk esterni e sulle pendrive USB che il sistema tenta ad ogni avvio e che invece di velocizzare rallentano tutti gli altri processi (Kernel_Task in Monitoraggio Attività mostra un impegno assurdo delle risorse) esattamente come il caricamento dei tanti servizi su MS Windows 10 (quelli che vengono visualizzati nella tray in basso a destra sul Desktop).

Per realizzare lo script da eseguire automaticamente all'avvio, con TextEdit create un file eseguibile nella cartella "Documenti" nella vostra Home, da nominare per esempio "unmount.command". Dentro scriverete:

Diskutil unmount "Disco1" && diskutil unmount "Disco2" && diskutil unmount "Disco3"

eccetera, mettendo fra virgolette i nomi delle vostre unità e pendrive USB esattamente come le trovate sotto le icone dei vari dischi sulla Scrivania.

Per renderlo eseguibile basta usare il Terminale come descritto nel sito di supporto italiano Apple. Rinomina l'estensione del file da .sh a .command


Per eseguirlo automaticamente all'avvio, bisogna inserirlo in "Preferenze di Sistema" -> "Utenti e Gruppi" -> "Elementi di login". Per far chiudere da sola la finestra Terminale una volta eseguite le operazioni, c'è l'opzione nel relativo menu come vedi nell'immagine: "Preferenze" -> "Profili" -> "Shell"





Una volta eseguito lo script, dopo poco che i dischi saranno stati smontati, vedrete il carico CPU calare rapidamente, quasi azzerandosi, insieme ai tempi di avvio, come potete verificare nei video e nell'immagine qui sotto.


Dovete avere una utility come MenuMeters per visualizzare la percentuale di carico del vostro processore. Se (come nel mio caso) non potete smontare uno dei dischi esterni perchè vi serve attivo e la percentuale CPU idle è ancora alta, potere provare questo: posizionate il mouse sull'icona dell'unità esterna e appena il carico scende al minimo (+- 30%) cliccateci col pulsante destro. Non ho idea del perchè, ma sul mio Macmini 2010 la CPU riprende a scendere rapidamente fino al 4%, come se con questa operazione interrompeste un'attività in background che la sovraccarica.





Guardate come cala il carico CPU su Mac mini 2010 "non supportato"! : - D

Serve aiuto per configurare lo script? Lascia un commento sotto!
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16