Powered by Jasper Roberts - Blog
Home Archivio Microsmeta Portal Galleria Forum Podcast Contatti
Cerca in Digital Worlds
 

English Translation

Mobile & Desktop layout

VISUALE PICCOLA? ZOOM


Risolvi con un clickComputer Clinic Roma - Assistenza remota e a domicilioAssistenza remota


Contatta il webmaster
Alex - Microsmeta


Martina - Redazione
Social Media Manager


Think different!
Molla Apple e spendi 1/3!

Apple alza ancora i prezzi?
iPhone 12 Pro No grazie!


...Passato ad Android :-)

Lavoro in Italia
Ricerca lavoro in Italia


Seguici su Telegram!
Il social libero per chi schifa Twitter e Facebook
Non più spam, haters, tracciatura per venderti agli sponsor. Provalo!


Pertecipa a Digital Worlds

TopTecnoPodcast
CLICCA PER VEDERLI
TopPodcastITA

Scacchi,
cibo per la mente!

Russian Grandmaster
Natalia Pogonina









Ci sono 1179 persone collegate


Feed XML RSS 0.91 Microsmeta Podcast
Feed XML RSS 0.91 Feed RSS Commenti
Feed XML RSS 0.91 Feed RSS Articoli
Feed XML Atom 0.3 Feed Atom 0.3



français Visiteurs Français

english English Visitors

< settembre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             

Titolo
Antivirus-Firewall-VPN (9)
BarCamp (11)
Chiacchiere Varie (30)
Curiosità (30)
ENGLISH VERSION (1)
Fantascienza-Misteri (21)
FIBRA ADSL LTE 4G (12)
Gadgets vari (9)
Giochi intelligenti (3)
Guide Digital Worlds (11)
Hardware (17)
Internet - Web 2.0 (56)
Linux - open source (150)
macOS (34)
Microsmeta Podcast (20)
Microsoft Windows (7)
Netbook (8)
Netbook - Tablet (5)
Nuove Tecnologie (121)
PC Android (4)
PC desktop all-in-one (5)
Robotica (53)
Salute e benessere (3)
Scienza e Spazio (36)
Smart Home Amazon Google (1)
Smartphone (24)
Smartphone Android (114)
Smartphone HP Palm (3)
Smartphone iPhone (84)
Smartphone Linux (7)
Smartphone Symbian (4)
Smartphone Win (29)
Smartwatch-Wearable (1)
Social networks (14)
Software (40)
Sviluppo sostenibile (26)
Tablet (45)
Tecnologia indossabile (1)
TV e Video on-line (47)
ultrabook (1)
Universo Apple (55)
Universo Blog (4)
Universo Google (14)
Universo Microsoft (37)
Universo Podcast (16)
Version Français (1)
Videogiochi (23)
WiFi WiMax (4)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Ciao Stella, scusa il ritardo....
15/01/2021 @ 19:28:44
Di Alex - Microsmeta
Gentilmente qualcuno sa indica...
07/01/2021 @ 14:30:10
Di stella

Titolo
Bianco e nero (1)
Colore (12)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Quale sistema operativo usi principalmente?

 Windows 10
 Windows 8-8.1
 Windows 7
 Windows XP
 macOS Big Sur
 macOS Catalina
 macOS Precedenti
 Linux
 iOS
 Android

Fonte: NETMARKETSHARE



Titolo
Listening
Musica legale e gratuita: Jamendo.com

Reading
Libri:
Come Internet cambierà la TV per sempre di Tommaso Tessarolo

Gomorra di Roberto Saviano

Ragionevoli Dubbi di Gianrico Carofiglio
Se li conosci li eviti di Marco Travaglio

Watching
Film:
The Prestige
Lettere da Hiwo Jima
Masseria delle allodole
Le vite degli altri
Mio fratello è figlio unico
Déjà vu - Corsa contro il tempo
Ti amerò sempre
The millionaire | 8 Oscar







21/09/2021 @ 10:29:18
script eseguito in 63 ms



\\ Home Page : Storico : Universo Apple (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
Di Alex (del 02/11/2012 @ 00:00:01, in Universo Apple, letto 2095 volte)
Il Keynote del 23 Ottobre è stato particolarmente ricco di novità. In questo articolo le analizziamo riportando le dettagliate specifiche tecniche.

iPadMini



Specifiche tecniche: Display Multi-Touch retroilluminato LED da 7,9 pollici con tecnologia IPS 1024×768 pixel a 163 PPI con rivestimento oleorepellente per evitare le fastidiosissime impronte. Spessore di appena 7,2 millimetri, altezza 200 mm , larghezza 134,7 mm, peso di 308 gr. (modello Wi-Fi) e 312 gr. (modello Wi-Fi + Cellular). Processore Apple A5 dual-core, sistema operativo iOS 6. Fotocamera posteriore da 5 megapixel con sensore BSI (backside illumination), autofocus, obiettivo a 5 elementi, rilevamento volti e geotagging di foto e video. Fotocamera anteriore da 1,2 megapixel. Video in Full HD a 1080p. Completano la dotazione accelerometro, sensore di luce ambientale, giroscopio a 3 assi, bussola digitale e Wi-Fi, batteria a polimeri di litio da 16,3 wattora con una durata fino a 10 ore di navigazione Wi-Fi o riproduzione audio/video. La confezione comprende il cavo Lightning e l’alimentatore USB. Disponibile nella versione Wi-Fi o Wi-Fi+Cellular da 16, 32 e 64 GB, nelle colorazioni nero e bianco, ad un prezzo base di 329 Euro.

iPad4




Specifiche tecniche: Display Retina Multi-Touch retroilluminato LED da 9,7'' (diagonale) con tecnologia IPS. Risoluzione di 2048x1536 a 264 ppi (pixel per pollice) . Rivestimento oleorepellente a prova di impronte. Processore dual-core A6X con grafica quad-core, Videocamera frontale FaceTime HD, Foto da 1,2MP, Video HD a 720p. Videochiamate FaceTime su Wi-Fi o rete cellulare, rilevamento dei volti, sensore BSI (backside illumination) . Controllo esposizione con un tocco in foto e video. Geotagging di foto e video. Fotocamera posteriore iSight per foto da 5MP con autofocus, rilevamento dei volti, sensore BSI (backside illumination) . Obiettivo a cinque elementi. Filtro IR ibrido. Diaframma con apertura ƒ/2.4. Funzione “Tocca & metti a fuoco” per foto e video. Controllo esposizione con un tocco in foto e video. Geotagging di foto e video. Registrazione video HD a 1080p, Stabilizzazione video, Rilevamento dei volti. Tocca & metti a fuoco mentre filmi. Sensore BSI (backside illumination). Batteria integrata ricaricabile ai polimeri di litio da 42,5 wattora, Fino a 10 ore di navigazione in Wi-Fi, riproduzione video o riproduzione audio. Ricarica tramite alimentatore o tramite computer via USB. Connettore Lightning, minijack stereo da 3,5 mm per auricolari. Altoparlante integrato, microfono. Alloggiamento per micro-SIM. Giroscopio a 3 assi, accelerometro, sensore di luce ambientale, giroscopio a 3 assi, accelerometro, sensore di luce ambientale. Wi-Fi 800.11 a/b/g/n, bussola digitale GPS assistito e GLONASS. Dimensioni: 241,2 x 185,7 mm x 9,4 mm. Peso: 652 / 662 grammi per le versioni Wifi o Wifi + Cellular. Prezzi che partono da 499 Euro.

iMac





Specifiche tecniche: Il nuovo iMac non ha più il lettore ottico, integra 4 porte USB 3.0 ed un nuovo disco ibrido chiamato Fusion Drive che comprende un disco SSD da 128 GB ed un disco standard da 1 Terabyte, o 3 Terabyte in un solo volume. L’iMac da 21,5 pollici ha un processore Quad-Core Intel Core i5 a 2,7 GHz con Turbo Boost fino a 3,2 GHz per un prezzo di 1.379 euro oppure un processore Quad-Core Intel Core i5 a 2,9 GHz, con Turbo Boost fino a 3,6 GHz per un prezzo di 1.579 euro. L’iMac da 27 pollici ha un processore Quad-Core Intel Core i5 a 2,9 GHz, con Turbo Boost fino a 3,6 GHz, scheda video NVIDIA GeForce GTX 660M per un prezzo di 1.899 euro, oppure un processore Quad-Core Intel Core i5 a 3,2 GHz, con Turbo Boost fino a 3,6 GHz, ad un prezzo di 2.079 euro. I nuovi iMac 2012 saranno disponibili In Italia da fine Novembre.

MacMini



Specifiche tecniche: Il nuovo Mac mini mantiene le ridottissime dimensioni del predecessore al quale era stata eliminata l'unità ottica (19.7x19.7 cm e spesso solo 3.6cm ) migliorando la componentistica. Può essere utilizzato collegandolo ad un qualsiasi display, anche alla TV del salotto e pesa solo 1.22Kg. Processori Intel i5 dual-core Ivy Bridge a 2.5Ghz con Turbo Boost fino a 3.1Ghz oppure Intel i7 quad-core Ivy Bridge a 2.3Ghz con TB fino a 3.3Ghz, scheda grafica Intel HD 4000 come il predecessore. RAM di 4GB di RAM DDR3 1600Mhz suddivisi in due banchi da 2GB con l'opzione di espanderlo a 8GB o 16GB (da richiedere in fase di acquisto) . Il Mac mini base haun hard disk da 500GB mentre il modello top di gamma può avere 1TB, 256GB di SSD oppure la soluzione ibrida offerta dai dischi Fusion Drive. L'audio include due speaker interni, una porta HDMI con il supporto all’uscita audio multicanale e line in/out audio digitale e analogico con mini-jack . Connessioni Thunderbolt, firewire 800, 4 porte USB 3.0, uscita HDMI, slot SDXC, porta Ethernet Gigabit, ricevitore IR per telecomando, in/out audio, Bluetooth 4.0, Wi-Fi 802.11n. Il sistema monta OS X Mountain Lion pre-installato e l’intera suite iLife ’11. Il nuovo Mac mini base costa € 649 euro mentre la versione top costa € 849 euro ed ed è possibile aggiungere hardware opzionale pagando la differenza. Il modello con OS X versione server costa infine € 1049 euro.
 
Premetto che adoro il mio MacMini con Mountain Lion e l'iPhone 3G che ancora funziona benissimo dopo 4 anni, anche se avrei tanto voluto cambiarlo con iPhone5, perchè è diventato lentissimo, inoltre iOS 4.2.1 non è più supportato quasi da da nessuna app... visto che Xcode 4.5.1 è compatibile da iOS 4.3 in poi.


Avrei voluto acquistare un iPhone5 senza rate per risparmiare e senza abbonamento per evitare la "famigerata" tassa di concessione governativa - ulteriore aggravio solo italiano - avendo così la possibilità di cambiare operatore in qualsiasi momento qualora il segnale avesse fatto schifo a casa mia. Una impresa rivelatasi IMPOSSIBILE!

Dopo averlo cercato invano fin dal 28 Settembre ...accettando pure tutti i "difettucci di gioventù" purtroppo non solo software che elencherò dopo, è arrivata la goccia che ha fatto traboccare il vaso!

Sono stato definitivamente dissuaso dall'acquisto dopo aver letto i rumors relativi alla prossima messa in pre-produzione del nuovo iPhone 5S (che dovrebbe essere presentato ad Aprile con 5 mesi d'anticipo, causa problemi nella catena di montaggio attuale!) .

Sospendo quindi la "ricerca" in attesa che questi rumors vengano destituiti di ogni fondamento, strizzando l'occhio nel frattempo anche al Galaxy Nexus a 249 Euro e al Nexus 4 a 399 Euro, che potrebbero essere degnissimi sostituti, non fosse per il fatto che io amo iOS e soprattutto XCode 4.5 e vorrei iniziare a programmarci davvero, dopo aver dovuto desistere causa obsolescenza prematura del mio iPhone 3G.. e di iOS 4.2.1 . A iPhone 3GS è andata meglio, sigh!

Ma ecco tutti i difetti che mi stanno allontanando sempre più dal melafonino (nei link trovate gli articoli specifici dei più autorevoli blog italiani)

1) Il prezzo più alto in Europa dopo l'Ungheria (vendetta per la questione della garanzia di 2 anni a cui è stata obbligata Cupertino?)

2) Dispositivi graffiati "out-of-the-box", problema che sarebbe stato considerato intollerabile per qualsiasi altro produttore ma non per Apple, con l'impossibilità di verificare lo stato del dispositivo PRIMA dell'acquisto (te lo vendono a scatola chiusa e come se non bastasse, anche per fartelo sostituire devi riprenotarti .. )

3) Delusione per le mappe Apple (neanche la 6.1 BETA 2 risolve) e Google teme che le sue nuove mappe saranno respinte... delusione per l'app Podcast, delusione per l'app Youtube, orrore per il nuovo Appstore (sia per la grafica e per l'interfaccia)

4) Incubo di avere problemi col WiFi anche se fortunatamente sembra riguardare una percentuale minima di utenti, intorno all'1%.

5) Perplessità per il touch screen che "perde sensibilità" nei movimenti in diagonale. Quello di iPhone 4S funziona molto meglio!

6) Difetti di costruzione vari, come le "cornici luminose verdastre" sui bordi del diplay all'accensione.

7) "Effetto bolla sottovuoto" nelle telefonate in ambienti rumorosi che fa venire il mal di testa.

8) Durata scarsetta della batteria: uno smartphone spesso 7.6 mm sarà pure fichissimo, ma se devo ricaricarlo alle 18:00 preferisco uno spessore di 1 cm e batteria di 2100 mAh che mi garantiscono di arrivare a fine giornata, anche perchè essendo obbligato a proteggerlo con una cover, il sofisticato design e la qualità dei materiali del designer John Ive sono in buona parte nascosti..

9) Aloni viola nelle foto. "..Dipende da come lo usi" Si vabbè l'ho già sentita... ; - ) La cosa che mi manca di più con iPhone 3G è un comparto fotografico all'avanguardia e già 8 Mpix non è più lo stato dell'arte..

A questo punto credo di aver contestualizzato abbastanza la mia opinione che Apple è ormai irriconoscibile rispetto a 5 anni fa, ha raggiunto il suo picco e tutti gli errori compiuti dalla presentazione dell'iPhone4 in poi stanno OSCURANDO il suo mito di perfezione ed attenzione ai particolari. Lo sanno bene pure a Cupertino, viste le misure drastiche che stanno adottando per cercare di riprendere in mano il timone del mercato. Le azioni dal massimo raggiunto un anno fa di 709 dollari oggi stanno a 528..

Tanta gente continua testardamente a cercare l'introvabile l'iPhone 5 negli ipermercati e nei negozi di telefonia, facendo file di ore o accettando prenotazioni con tempi di consegna anche di 4 settimane, intrappolata da un abilissimo marketing che ti fa credere che cambiare ogni anno smartphone sia assolutamente necessario e che il Cult of Apple possa richiedere qualsiasi obolo a prescindere dalle caratteristiche di un prodotto che da troppo tempo vive dei suoi allori e non offre niente di più rispetto alla concorrenza, anzi! ...oltre ad essere ampiamente "fallato".

Nel frattempo Android secondo me è diventato un sistema operativo maturo e assolutamente competitivo. ...Samsung e Asus in particolare stanno conquistando rapidamente milioni di acquirenti e con l'abbassamento dei prezzi (quasi sottocosto) stanno traghettando sempre più persone verso il robottino verde, invertendo la tendenza che vedeva iPhone come il "principe degli smartphone" e incoronando come nuovo best seller top di gamma il Galaxy SIII.

Gli aggiornamenti OTA immediati (FINALMENTE!) dei prodotti Nexus, la possibilità di installare una app dal Google Play dal browser del PC o del Mac e ritrovarsela al volo installata sul dispositivo Android, il multitasking VERO e non da ultimo prezzi popolari (249 Euro per il Galaxy Nexus) fanno si che ho molti più dubbi di prima sul prossimo smartphone che vorrei mi durasse 3 anni e sarei contentissimo di sentire le opinioni dei lettori per decidere cosa acquistare prima della fine dell'anno..
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28