Powered by Jasper Roberts - Blog
Home Archivio Microsmeta Portal Galleria Forum Podcast Contatti
Cerca in Digital Worlds
 

English Translation

Mobile & Desktop layout

VISUALE PICCOLA? ZOOM


Risolvi con un clickComputer Clinic Roma - Assistenza remota e a domicilioAssistenza remota


Contatta il webmaster
Alex - Microsmeta


Martina - Redazione
Social Media Manager


Think different!
Molla Apple e spendi 1/3!

Apple alza ancora i prezzi?
iPhone 13 Pro No grazie!


...Passato ad Android :-)

Lavoro in Italia
Ricerca lavoro in Italia


Pertecipa a Digital Worlds

TopTecnoPodcast
CLICCA PER VEDERLI
TopPodcastITA

Scacchi,
cibo per la mente!

Russian Grandmaster
Natalia Pogonina









Ci sono 2607 persone collegate


Feed XML RSS 0.91 Microsmeta Podcast
Feed XML RSS 0.91 Feed RSS Commenti
Feed XML RSS 0.91 Feed RSS Articoli
Feed XML Atom 0.3 Feed Atom 0.3



français Visiteurs Français

english English Visitors

< maggio 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
18
19
20
21
22
23
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Antivirus-Firewall-VPN (9)
BarCamp (11)
Chiacchiere Varie (30)
Curiosità (30)
ENGLISH VERSION (1)
Fantascienza-Misteri (21)
FIBRA ADSL LTE 4G (12)
Gadgets vari (9)
Giochi intelligenti (4)
Guide Digital Worlds (11)
Hardware (17)
Internet - Web 2.0 (56)
Linux - open source (150)
macOS (34)
Microsmeta Podcast (20)
Microsoft Windows (7)
Netbook (8)
Netbook - Tablet (5)
Nuove Tecnologie (121)
PC Android (4)
PC desktop all-in-one (5)
Robotica (54)
Salute e benessere (3)
Scienza e Spazio (36)
Smart Home Amazon Google (1)
Smartphone (24)
Smartphone Android (118)
Smartphone HP Palm (3)
Smartphone iPhone (84)
Smartphone Linux (7)
Smartphone Symbian (4)
Smartphone Win (29)
Smartwatch-Wearable (1)
Social networks (13)
Software (40)
Sviluppo sostenibile (26)
Tablet (45)
Tecnologia indossabile (1)
TV e Video on-line (47)
ultrabook (1)
Universo Apple (55)
Universo Blog (4)
Universo Google (14)
Universo Microsoft (37)
Universo Podcast (16)
Version Français (1)
Videogiochi (23)
WiFi WiMax (4)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Ciao Stella, scusa il ritardo....
15/01/2021 @ 19:28:44
Di Alex - Microsmeta
Gentilmente qualcuno sa indica...
07/01/2021 @ 14:30:10
Di stella

Titolo
Bianco e nero (1)
Colore (12)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Quale sistema operativo usi principalmente?

 Windows 10
 Windows 8-8.1
 Windows 7
 Windows XP
 macOS Big Sur
 macOS Catalina
 macOS Precedenti
 Linux
 iOS
 Android

Fonte: NETMARKETSHARE



Titolo
Listening
Musica legale e gratuita: Jamendo.com

Reading
Libri:
Come Internet cambierà la TV per sempre di Tommaso Tessarolo

Gomorra di Roberto Saviano

Ragionevoli Dubbi di Gianrico Carofiglio
Se li conosci li eviti di Marco Travaglio

Watching
Film:
The Prestige
Lettere da Hiwo Jima
Masseria delle allodole
Le vite degli altri
Mio fratello è figlio unico
Déjà vu - Corsa contro il tempo
Ti amerò sempre
The millionaire | 8 Oscar







28/05/2022 @ 19:13:12
script eseguito in 74 ms



\\ Home Page : Articolo

HANNO SUPPORTATO DIGITAL WORLDS INVIANDO PRODOTTI DA RECENSIRE




La connessione ADSL cade continuamente? I provider si rimpallano le responsabilità!
Di Alex (del 29/09/2007 @ 09:40:05, in FIBRA ADSL LTE 4G, letto 63364 volte)
[Aggiornamento 29/09/2007] Finalmente sono tornato a 12 MBps down, 1 MBps up. Nel mio caso non era colpa di Tiscali, almeno non direttamente, ma del modem Hamlet HRDSL512W, che dopo 2 mesi di regolare funzionamento, non regge più la connessione ADSL2, ADSL2+ di Tiscali (incompatibilità firmware dopo aggiornamenti dei loro server?). Piccolo piccolo sulla scatola c'era effettivamente scritto ADSL2+ "capable" e non "compliant", come nel caso del D-Link DSL G-624T che funziona perfettamente. Ho richiesto 2 volte assistenza sul sito della Hamlet (compilando un lunghissimo modulo) e non ho avuto nessuna risposta. Vi sconsiglio pertanto di acquistare router solo "ADSL2 capable", che non danno la certezza di reggere tutte le tipologie di connessione ADLS2! Ho voluto precisare come sono andate effettivamente le cose nel mio caso, perchè sono unicamente alla ricerca della verità sullo stato delle connessioni ADSL italiane e intendo supportare gli utenti sfortunati, nell'interesse di tutti. Segnalate qui le disfunzioni delle vostre connessioni e la qualità dei vostri router, anche così combattiamo il digital divide!

C'era una volta una connessione lenta ma stabile, venduta a carissimo prezzo. Più che sulle prestazioni e sui costi, le associazioni consumatori si concentravano soprattutto sul fatto che al di fuori delle grandi città (e spesso neanche lì!), tantissime persone erano costrette ad usare ancora i modem a 56K non essendo raggiunti dall'ADSL, neanche da quella a 256 kbps. Poi qualcuno scoprì che all'estero le connessioni erano molto più veloci ed erano vendute ad una frazione del costo del nostro abbonamento, anche dallo stesso provider che in Italia ci stava rifilando una sola clamorosa (...e continua)! Improvvisamente, la velocità delle ADSL passò a 640, 2 Mega, 4 Mega e sembrava che il progresso tecnologico della rete fosse inarrestabile. Ma anche se ti promettono velocità mirabolanti, le infrastrutture (spesso nelle centrali le DSLAM non sono ancora predisposte per l'ADSL2 12 Mbit/s , nè tantomeno per l'ADSL2+ 24 MBit/s) e la pessima manutenzione della rete non consentono queste prestazioni: la banda reale quindi è scarsa e spesso si scopre che la velocità ottenibile è molto inferiore rispetto a quella dichiarata (e pagata), visto che per ogni DSLAM è suddivisa fra centinaia di utenti. Per cercare di accaparrarsi quanti più clienti possibili, i vari provider, senza preoccuparsi minimamente delle conseguenze a breve-medio termine, hanno continuato a offrire abbonamenti da 6, 8, 10, 20... 24 Mega (non conosco un utente che raggiunga realmente questa velocità in Italia) , fino al collasso della rete! Le centrali non reggono più la richiesta di banda e oltre alla lentezza dei collegamenti, ultimamente tantissimi utenti (me compreso) stanno sperimentando problemi di disconnessione frequente (la cosiddetta disconnessione randomica della portante). E' poi fin troppo facile attribuire la colpa al "guasto in centrale Telecom". I tecnici della centrale (spesso operai in appalto rivenduti al chilo, con minime competenze, sottopagati e quindi ben poco inclini ad un comportamento professionale) a meno che si tratti di stringere un morsetto, hanno minime possibilità di diagnosi e quindi di risoluzione del guasto, poichè non sanno nulla sul funzionamento delle reti dei singoli provider, non hanno la possibilità di mettersi in contatto con i call center con una priorità maggiore di quella riservata ai comuni utenti, nè tantomeno possono operare autonomamente modifiche ai profili ADSL che vengono gestiti unicamente dai singoli provider. Per cui quasi tutte le richieste di intervento si risolvono in un nulla di fatto, nel completo disinteresse sia dell'operatore Telecom in centrale, che dopo aver stilato il rapporto, qualsiasi sia l'esito dell'intervento se ne lava le mani, sia del provider col quale hai sottoscritto l'abbonamento, che può scaricare ogni responsabilità sul tecnico Telecom. Come hanno reagito i singoli provider? Un operatore ha spostato tutti gli addetti all'assistenza tecnica gratuita al servizio a pagamento (che costa più di mezzo Euro al minuto più IVA), sostenendo che le richieste di assistenza erano troppo onerose (chissà perchè...). Un altro operatore nazionale ti mette in attesa per 25 minuti, sperando che ti stanchi e rinunci a chiedere aiuto! (Ma devi vedere come le richieste di attivazione di un nuovo abbonamento vengono esaudite dallo stesso call center in pochi secondi..!) Anche a cambiar provider c'è il rischio di cadere dalla padella nella brace, perchè fino a che Telecom non la finirà di voler vendere servizi e si occuperà solo di gestire la rete (non avverrà cioè il cosiddetto "scorporo"), tutti i provider saranno sottomessi al giogo della concorrenza del monopolista, dal quale dipenderanno ciecamente. Per resistere saranno costretti ad offrire abbonamenti che non riusciranno minimamente a soddisfare.
Essendo questo un blog, inizialmente avevo intenzione di parlare dettagliatamente del mio caso personale che mi sta facendo penare in questi giorni e per il quale non vedo soluzioni vicine che mi possano ridare la mia ADSL 12 Mbit/s (ora vado a 8 Mbit/s e sono già tra i fortunati!), ma proprio cercando di passare da un provider all'altro mi sono reso conto che in questo momento tutta la rete italiana è in condizioni penose e certamente la responsabilità non è dei bistrattati ragazzi dei call center, ma di chi prende le decisioni a livello politico ed industriale. Quindi, fatevi sentire con i call center, ma senza prendervela senza motivo con chi vi risponde, che spesso è più sfigato di voi ; - ). Rivolgetevi piuttosto alle associazioni consumatori e supportate le iniziative come la petizione per il Wimax Libero e la Fibra che ride di Stefano Quintarelli. Parlate insomma del problema del Digital Divide nei vostri blog, perchè la blogosfera ha la sua risonanza e possiamo fare tutti qualcosa per cercare di migliorare la situazione.

Potendo quindi contare molto poco sul supporto tecnico dei provider, ecco come verificare da soli la qualità della propria linea, analizzando i valori riportati dal vostro router:

Rapporto segnale rumore – Margine Rumore (SNR):

5db o inferiore =male, non si sincronizza o casca
8db-13db = media - non ha problemi di sincronizzazione
14db-22db = molto buona
23db-28db = eccellente
29db-35db = ottima

Attenuazione di linea :

più bassi di 20 = ottima, siete molto vicini alla centrale
20-30 = eccellente
30-40 = molto buono
40-60 = medio
60-65 = scarso
Valori oltre 65 creano problemi

[Fonte: Mondo ADSL]

Se riscontrate una linea deteriorata, provate a staccare qualche telefono di troppo che indebolisce la linea e verificate la qualità delle vostre prese, cavi telefonici e filtri ADSL che potrebbero creare interferenze. Se non riuscite a risolvere:
1) Se avete l'opzione sul router, modificate la modalità di connessione da ADSL2+ o ADSL2 a G.DMT. Io sono riuscito ad ottenere una ADSL 8 Mbps stabile (2/3 del potenziale).
2) Se non disponete di tale opzione sul router, potete chiedere al provider un downgrade (sigh!) del vostro abbonamento, abbassando la vostra portante fino al valore che rende la vostra linea stabile.

Di seguito trovate gli indirizzi del supporto dei principali provider:
Richiesta supporto on-line utenti Tiscali (gratis)
Libero ADSL Numero Verde: 800.990.100
Assistenza on-line Alice ADSL

Se avete domande, soluzioni o consigli (niente parolacce ai provider, please ; - ) , meglio essere costruttivi che arrabbiarsi!) lasciate un commento e raccontate le vostre vicissitudini...
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa



 
# 1
Infinite Grazie!!!
Settando il router da ADSL 2+ a G.DMT, sono riuscito a risolvere il problema della connessione "intermittente" che mi assillava da diversi mesi. Le avevo tentate tutte...
Ora possiedo una connessione più che stabile. Grazie ancora e complimenti per il blog.
Di  Giuseppe71  (inviato il 25/07/2007 @ 18:25:35)
# 2
...Grazie a te della testimonianza. Dobbiamo "difenderci" da soli e farci sentire presso i provider e chi può cambiare le cose. Ci stanno promettendo la Luna, ma le strutture sono assolutamente inaffidabili e le tariffe uno scandalo!
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 26/07/2007 @ 62:22:8)
# 3
Ciao a tutti.
Sono passato da circa un settimana da Tiscali 12mega a libero 20mega(ma il router ne testimonia 15), la connessione cade circa 4/5 volte all'ora mentre con l'altro gestore era perfetta. I parametri dell' attenuazione e del SNR sono ok. Ho provato tutte le configurazioni possibili del modem variando ppoe e vc-mux llc ma è inutile (nel mio belkin non è prevista l'opzione G.DMT). Anche io avevo pensato ad un downgrade a 4 mega (8 e 12 non sono forniti nella formula tutto incluso).
Quello che mi infastidisce di più è che l'unico modo di parlare con un operatore è a pagamento e per giunta ti dice di fare delle cose che avevo già fatto senza far partire la segnalazione di guasto! Sempre ammesso che siano in grado di risolvere il problema!
Di  Andrea  (inviato il 04/08/2007 @ 91:94:9)
# 4
Ciao Andrea. Vediamo di ricostruire quello che sta succedendo, visto che ho fatto la tua stessa scelta e forse possiamo capire insieme come risolvere questi problemi ed ottenere la banda che abbiamo pagato! Nel caso mio, ho cambiato provider perchè improvvisamente Tiscali ha iniziato a farmi cadere la portante ogni minuto, con unaregolarità cronometrica e sistematica!, dopo che per i primi 2 mesi tutto aveva funzionato regolarmente (a 10 mega, non a 12 mega, ma la portante non cadeva mai!) . Premetto che non scarico file continuamente, per cui il mio uso di banda è assolutamente nella norma. Tre richieste di intervento in centrale Telecom al costosissimo 892.130, visto che al 130 non rispondono a voce (!!) , hanno solo pututo verificare che, avendo Tiscali abbassatomi preventivamente la portante a 6 Mega, i valori SNR margin / Line attenuation erano perfetti (e vorrei vedere) e a tale velocità la linea non cascava mai.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 05/08/2007 @ 10:04:14)
# 5
Continua Quando ho chiesto loro di verificare se la centrale reggeva i 12 Mbps dell'ADSL2, si sono rifiutati di aprire un ulteriore guasto, consigliandomi di cambiare router (come fosse gratis e nonostante che con l'ADSL fino a 8 mega funzionasse perfettamente *è un HAMLET HDR512W ADSL2+*)
MIA IPOTESI: Ho il forte sospetto che la realtà sia questa: la mia centrale (e magari anche la tua) non reggono l'ADSL2+, ma non l'ammettono perchè non potrebbero più vendere tali profili!. Quando sono passato a Libero 20 Mega (su altra linea, ma stesso appartamento e quindi stessa centrale), oltre a cadere ogni 2-3 minuti, la velocità reale era ridicola (mai si è collegato a 20 Mega, all'inizio andava a 10 Mega, poi sempre più lento fino a 1.2 Mbps. Almeno Tiscali mi offriva una banda costante fino a 8 Mbps!
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 05/08/2007 @ 10:07:13)
# 6
Continua Ho immediatamente disdetto "Tutto Incluso" e lasciato solo "Libero ADSL Free" (pagando 30 Euro per la modifica profilo!). Mentre telefonavo all' 892.155 stranamente la linea non è mai caduta per 20 minuti... e l' operatore non ha fatto la minima obiezione come se tali incidenti fossero all'ordine del giorno. Egli ha pure candidamente ammesso, quando glielo ho fatto notare "forse ora ci sono meno utenti collegati". Mi piacerebbe che qualcuno potesse confermare la mia sensazione: è come se, oltre una certa soglia, la portante non regga più perchè il DSLAM nei momenti di picco non riesce a suddividere la banda scarsa fra troppi utenti e nel caso di Tiscali, sia impostato un settaggio di "Quality of service" che, per contenere il consumo di banda e ripartirla "equamente", risolva la cosa resettando automaticamente le connessioni più "affamate" dopo il primo minuto. (Durante questo periodo la connessione è regolarmente operativa a 12 Mbps/1 Mega!). Questa ipotesi spiegherebbe anche il perché, all'inizio, mi avevano settato la banda a 10 Mbps invece di 12 Mbps e la connessione risultava stabile, ora che ancora più utenti usano lo stesso DSLAM non regge più di 8 Mbps.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 05/08/2007 @ 10:10:20)
# 7
continua Andrea, se hai elementi che possano suffragare le mie ipotesi, ne hai delle tue oppure riesci a capire con me (sto indagando) come funzionano realmente le DSLAM in centrale, (compresi i trucchetti dei provider per economizzare) e le infrastrutture dietro le penose offerte ADSL italiane, facci sapere!

PS: Ho aperto questo post sperando che qualche tecnico veramente esperto di centrali Telecom, ADSL, DSLAM possa aiutare tantissimi utenti come noi in difficoltà. Gli operatori di call center, come dicevo, sono istruiti solo per rispondere in modo generico e prestabilito a certe domande e comunque non ammetterebbero mai le proprie lacune e la realtà sul funzionamento dell'ADSL (magari sono volutamente non informati dai responsabili. E' necessario capire come realmente stanno le cose in Italia, dove nonostante tante promesse in politichese (e tanti soldi buttati invece per il Digitale Terrestre!) regna sovrano il digital divide e l'ADSL è tra le peggiori e più costose d'Europa!
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 05/08/2007 @ 10:12:23)
# 8
la connessione più rapida che possa essere anche stabile. Faranno un downgrade sino a 10-12 mega (con la tiscali a quel tanto andava bene), ovviamente dovrò pagare lo stesso tanto al mese anche se dovessero portarmela a 4 mega ed il contratto a 4 mega costa 10 euro in meno al mese. Ho fatto altesì notare all'operatore come le disconnessioni fossero più frequenti in certi orari, quelli in cui c'è più gente al telefono o al pc. Dalla pagina 155 una volta registrati è possibile avere il dettaglio, non ha potuto che confermare la mia osservazione. Per risolvere temporanemante il problema ho "rispolverato" un vecchio modem 8mps a cui ho collegato un router wireless per condivdere le connessioni. Facendo le corna, sembra che vada bene.
Di  Andrea  (inviato il 05/08/2007 @ 13:25:35)
# 9
@Andrea - Se non dovesse reggere il profilo 12 Mega, nel caso tu dovessi scendere a 4 Mega puoi chiedere al call center di variare il tuo profilo e pagare solo per l'opzione 4 mega.. La modifica costa 30 Euro, ma dopo il primo trimestre almeno risparmieresti. Io, avendo ancora Tiscali sull'altra linea, ho scelto il profilo Libero FREE (1,90 Euro l'ora, niente abbonamento) solo per avere la connessione se dovesse proprio servirmi. Certo che, se lo stesso tuo router con Tiscali era stabile a 12 Mega, è una vera beffa oltre al danno !!! Resta il fatto che a 20 Mbps REALI non ci va nessuno (qualcuno può confermare?) , anche se vendono il "pacco". La "caduta randomica" che diventa meno frequente quando la gente si connette di meno è strana. E non credo a interferenze sulla linea improvvise, nè a guasti dei nostri router ADSL2+ : le disconnessioni dovrebbero esserci anche a 8 mega. Bisognerebbe indagare sulle generazioni di DSLAM esistenti (certificate ADSL, ADSL2…) nelle nostre centrali e sulle loro varie opzioni di con
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 06/08/2007 @ 11:36:59)
# 10
continua ...configurazione per sapere se esistano degli algoritmi per contrastare la richiesta di banda complessiva quando viene superato un certo valore medio. Su Wikipedia si parla di suddivisione di un DLAM tra migliaia d'utenti...
Ammettiamo che non ci sia banda per tutti gli utenti contemporaneamente. L'80% degli utenti ha il profilo 4 Mega e il 20% quello a 20 Mega. L'ipotesi è che, ad esempio, fino a che una piccola parte degli utenti "20" si collegano, si naviga tranquillamente, quando tutta la banda (calcolata mediamente in 8 Mega a testa) è esaurita, fanno cadere appositamente le connessioni a 20...

Teoria di cospirazionismo? No! Seria crisi dei provider nell'impari lotta contro l'incumbent. Si parla di scorporo entro l'anno. Speriamo!! Facci sapere come procederà la lotta col "call center" ; - )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 06/08/2007 @ 11:39:53)
# 11
Ciao Alex, del mio post manca la prima parte, ieri ho visto che era stata inviata ma poi come ho postato la seconda parte è scomparsa. Dopo la riivio.
Di  Andrea  (inviato il 06/08/2007 @ 15:03:42)
# 12
Sabato mattina, armato di pazienza sono riuscito a parlare con un operatore, ovviamente a pagamento. Ho escluso interamente il circuito telefonico di casa attaccando l'adls al doppino telefonico di ingresso, così da escludere che potesse dipendere dal circuito di casa. Ho dettato dall'home page del mio router i parametri di attenuazione (ottimi, la centrale è vicina) e di noise, sempre tra 5 e 6, con questi ultimi valori la connessione non può rimanere stabile, probabilmente a causa del vecchio doppino Telecom tra la centrale e casa mia che Libero (sempre ovviamente!) non sostituirà. L’operatore ha fatto la tanto agognata segnalazione di guasto per cui “baratteranno” con me telefonicamente la connessione più stabile e più rapida facendo un downgrade. Ho tentato parallelamente di ricevere assistenza via e-mail ma ho ottenuto solo delle risposte a dir poco raccapriccianti come “Controlli la stabilità del router con un'altro abbonamento ADSL” oppure “registri tutte le sue disconnessio
Di  Andrea  (inviato il 07/08/2007 @ 83:75:5)
# 13
disconnessioni e gli orari in cui sono più frequenti”. In primo luogo avevo già ampiamente illustrato come il mio router funzionasse correttamente prima del cambio di operatore e in secondo luogo, ancor peggio, sanno benissimo quante volte mi disconnetto avendo delle pagine di consultazione riguardanti il mio traffico (è ciò che ha fatto l’operatore con cui ho parlato). Ovviamente di assistenza che possa rivelarsi utile neanche l’ombra. I provider non sono in grado di fornire quello che pubblicizzano. Direi che segnalare il tutto presso l’associazione in difesa dei consumatori non sarebbe affatto male.
Di  Andrea  (inviato il 07/08/2007 @ 83:94:5)
# 14
@Andrea - Non diamogliela vinta! Archivio per un po' i sospetti che le
disconnessioni possano essere "programmate", anche se con Tiscali non ho problemi di noise 5-6 e nonostante ciò a 12 Mbps (noise intorno ai 16-25)
mi cade ogni minuto spaccato. Con Libero, lo stesso router reggeva qualche
minuto, (ulteriore indizio che non è il router ad essere guasto) ,
ma la velocità reale era assurda (anche inferiore a 640 KBPS in DL!).
Io ho deciso di aspettare settembre per vedere se la linea si sistema da
sola (!) e magari provare con un altro router in prestito, quindi in caso
negativo chiedere l'eliminazione dell'inutile canone Telecom (circa 17 Euro al mese), per vedere se cambia qualcosa. Per questa cosa dovrò accettare il loro routeraccio VoIP in comodato d'uso a 3 Euro al mese, che proverò a 12 Mbps e in caso accantonerò subito, rimettendo il mio che è anche wireless. Durante tutte queste operazioni non chiederò il downgrade perchè ho l'opzion
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 08/08/2007 @ 10:09:26)
# 15
Continua per settare io adsl, adsl2, adsl2+ sul router e così richiederò per l'ennesima volta
il test in centrale, QUESTA VOLTA a 12 Mbps. Chiederò anche io di far cambiare
a Telecom il doppino fino a casa mia, quando ancora avrò il canone attivato
(per questo non volevo eliminarlo, senza più canone Telecom, ti si filano
ancora di meno!!) Illustraci i tuoi futuri sviluppi (come farò anche io)
Anche se i nostri problemi sono leggermente diversi, ci sono tantissimi
utenti che potrebbero trarre vantaggio dai nostri suggerimenti.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 08/08/2007 @ 10:11:47)
# 16
Ciao a tutti, il problema delle disconnessioni sembrava risolto ma in realtà la connessione cade ogni 2 ore con picchi verso le 20 e all'accensione del router. Per telefono ho detto che il problema si era risolto ma penso che non sia giusto "accontentarsi", pago per un servizio e dovrei ottenerlo. Il downgrade da 20 a 17 mega in centrale che si traduce da 16 a 13,5 a casa mia non è stato sufficiente a conferire stabilità permanente (che mi dava il mio router limitato a 8mps) per cui ho richiesto tramite e-mail (in cui esprimevo tutto il mio rammarico) un ulteriore downgrade specificando nella richiesta di non risponde con delle antipatiche e-mail "precompilate". Adesso spero soltanto nella rapidità di intervento in caso contrario dovrò richiamare il numero a pagamento.
Di  Andrea  (inviato il 18/08/2007 @ 70:64:1)
# 17
@Andrea Ciao! Non leggendoti più avevo sperato che almeno la tua odissea fosse terminata! Ogni tuo aggiornamento mi interessa moltissimo visto che sto decidendo "strategicamente" i prossimi passi, ma 315 letture di questo post confermano che tantissima altra gente sta nei pasticci! Per quanto mi riguarda, dopo aver ricevuto una chiamata di 1 minuto sul cellulare dal solito incompetente tecnico Telecom (T- (il guasto lo ha riaperto TISCALI, senza preavviso: avessero letto questo blog?? magari!) "E' lei che ha segnalato un guasto a TISCALI?" - Sì, la portante oltre 8096 kbps cade ogni minuto.- T- "Ma ora sta a casa?", - No posso arrivare lì in 40 minuti però.. Ma non può verificare se in centrale il Golden Modem regge i 12 Mbps??" T- E come faccio? non ho niente qui (??!) Deve essere la portante, posso cambiarla: leggo qui 320... (??!) Va beh, provo dalla cabina. Poi la richiamo.." SPARITO . Ieri sono tornato a Roma e naturalmente, appena arrivato a casa ho testato la connessione Tiscal
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 18/08/2007 @ 84:02:2)
# 18
Continua Ho re-impostato ADSL2+ sul router e "magia" la connessione reggeva. ILLUSIONE, i malefici avevano riabbassato (senza richiederlo nè avvertirmi) il mio profilo da 12 Mbps a 8 Mbps. Così non posso provare neanche a settare una banda maggiore sul mio router (se metto ADSL2+, comunque TISCALI mi assegna 8096 KBPS /932 KBPS fissi) Nè cambiare cavi ed impostazioni. E per concludere in gioia, mi è arrivata l'orrenda bolletta di Libero ADSL sull'altra linea: 25 Euro "attivazione Tutto Incluso 20 Mega GUASTO" , più 36 Euro cambio profilo (fuga!) , 36 Euro di telefonate dall' 892.130 e dall' 892.155 (E fortuna che lo facevo per risparmiare!!). Il jingle che i due operatori devono mettere in attesa è "Il gatto e la volpe", altrochè !!! E da settembre mi aspettano infinite richieste di assistenza via web (gratis) e mi rivolgerò ad ADICONSUM e ADUSBEF!
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 18/08/2007 @ 84:30:7)
# 19
Disconnessione continua ADSL (incompatibilità modem USB/schede madri ASUS serie A7V
Per ulteriori informazioni, vi rimando al seguente link: http://www.puntoadsl.net/via.html
Di  Francesco  (inviato il 25/08/2007 @ 44:62:2)
# 20
Grazie Francesco, è vero esiste anche la tipologia di disconnessione che riferisci (e che capitò anche a me 5 anni fa) . Ma questo post e i suoi commenti riferiscono di instabilità della rete causate dalla portante (doppini in rame dell'ultimo miglio, interferenze e pessima qualità della linea dovuta a poca manutensione ed anche alla banda reale che forniscono i provider, nonostante promettano velocità e stabilità da primato. Questo post denuncia l'assoluta incapacità dell'assistenza tecnica a risolvere i tuoi problemi (anzi per dirla tutta, sui nostri guai realizzano un profitto facendoti pagare 60 centesimi /min. per problemi loro, ovviamente non avendo alcuna fretta nel
chiudere il guasto, visto che più chiedi loro aiuto, più ci guadagnano tenendoti decine di minuti al telefono, facendoti solo domande ed osservazioni idiote e dandoti consigli inutili). Le associazioni consumatori dovrebbero vietare l'assistenza a pagamento, visto che già paghiamo caro la connessione!
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 25/08/2007 @ 83:26:0)
# 21
Ciao a tutti. Vi ritengo fortunati a navigare a 8-10 Mb. Io, da circa 2 anni sono abbonato alla Flat 4 Mb (da loro proposta per altro) di telecom. Per pochi mesi ne sono stato felice; poi sono nati i problemi di portante. La portante si scollega regolarmente, di sera è inutilizzabile come di mattina. L'unica parte in cui sarebbe praticabile è quando sono al lavoro. Ho chiamato 20 volte il 187, tutte le volte hanno aperto la chiamata per "linea altamente deteriorata" (noise a 3,4db - atten. a 40 db), tutte le volte mi hanno mandato l'odioso sms di avvenuta riparazione, tutte le volte la situazione era come prima. Abito in collina tra Bologna e Modena, non sull'Everest. Comunque oltre a sborsare (regalare) 120 euro a bimestre, mi hanno bruciato due modem Us Robotic da 100 euro l'uno (per fortuna in garanzia) e dato un disservizio che, per chi vende e compra azioni on-line come la mia famiglia, fa perdere pure soldi (e tanti). Vedrò cosa fare legalmente, cmq siamo proprio nella repubb
Di  Alessandro  (inviato il 14/09/2007 @ 17:57:31)
# 22
Ciao Alessandro. Proprio vero che tutto il "Mondo Telecom" è uguale : - ) . Se ti può consolare, un mio amico dopo anni di Alicea 1 mega per "linea deteriorata" alla fine A FORZA DI PROTESTARE, ha ottenuto la Alice 20 Mega stabile (anche se va a 16 ; - ) ) FACCIAMOCI SENTIRE, torna a farci sapere come va e, mi raccomando, tartassa bene il 187!!!
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 15/09/2007 @ 44:93:9)
# 23
Ciao a tutti :) Sono un povero disgraziato ke si trova nelle condizioni di cui sopra e, credetemi, ho fatto veramente di tutto per addivenire a qlk soluzione. Ho tiscali 4 mega [4096 DS/ 512 US] ed oltre ad aver mandato l'intero call centre tiscali alle Hawaii con i miei interventi telefonici [892.130] ho speso un fottio di soldi dietro a tecnici incompetenti, nonkè filtri ADSL, modems, routers e switches vari, ke credevo in avaria, mentre nn lo sono mai stati. Ora, dopo l'accanimento terapeutico ke mi sono prefissato di intraprendere nei confronti della mia linea, ho cominciato ad informarmi di persona quà e là in internet e nella vita reale, cercando pareri, esperienze [come anke le vostre] e nozioni da gente autorevole in materia. Il mio problema è il tanto discusso degrado randomico del margine SNR, nnkè le anomale oscillazioni dell'attenuzione. Premetto di avere una preparazione universitaria/professionale in informatica, quindi posso garantire con certezza le tesi ke mi sono s
Di  ']['øøI_ MANI PULITE [ Fabio ;) ]  (inviato il 26/09/2007 @ 11:24:62)
# 24
sono state proposte, scremandole dal resto di un'infinità di ca... ke la gente cerca di rifilarti, magari pensando di interloquire con uno ke si ammazza di playstation. E' realtà il discorso dei DSLAM inadatti, è realtà il discorso della Luna offerta da providers ke nn possono garantire nemmeno un viaggetto nella inosfera, è realtà l'ipotetico degrado del doppino telefonico e l'errata configurazione dei vekki impianti Sip, ma è anke realtà lo sfondo giuridico/costituzionale, che fà da palcoscenico all'ormai conclamata "LOTTA AL P2P" da parte di quasi tutti i providers Italiani. Si parla quindi [come tutti sapranno] dei famosi filtri di linea, processo tecnicamente kiamato
"STATEFUL INSPECTION", in ITA = "DECAPSULAMENTO" o "SBUSTAMENTO" dei pacchetti, applicato dall'ormai stragrande maggioranza degli ISP Italiani, i quali se ne servono per individuare, anke con tolleranze minime, l'utilizzo ke noi End-user facciamo del nostro "contratto" ADSL. E quì viene il bello ... l'ad
Di  ']['øøI_ MANI PULITE [ Fabio ;) ]  (inviato il 26/09/2007 @ 11:32:35)
# 25
l'aderenza degli ISP, a questa lotta senza quartiere contro il P2P, li rende "RELATIVAMENTE" immuni dalle conseguenze giuridike prodotte da un rilevante traffico di materiale protetto da copyright da parte di un loro abbonato. ... Perkè?? Perkè il processo di "DECAPSULAMENTO" dei pakketti, lede al 100% la Privacy stessa dell'End-user; in parole povere l'ISP "VEDE" cosa stai facendo in internet. Il problema delle disconnessioni e degrado dei parametri di linea è solo una mirata conseguenza del decapsulamento illegale dei pakketti e viene applicata, altrettanto illegalmente, tramite il "Traffic
Shaping", ovvero una sorta di policies assegnate alla linea dell'End-user. In sintesi la CISCO SYSTEMS è corsa in ausilio agli ISPs aderenti la lotta al P2P con il "CONTROL ENGINE", uno strumento capace di effetture il decapsulamento dei dati e gestirne le priorità [in termini di "potenza di segnale"]. A tutt'oggi il mondo del P2P ha preso piena consapevolezza di questo
undergroun
Di  ']['øøI_ MANI PULITE [ Fabio ;) ]  (inviato il 26/09/2007 @ 11:37:12)
# 26
livello servizi segreti, e impugnando l'ascia di guerra, si stà servendo dell'Open Source, per ridicolizzare queste fanciulleske iniziative dei providers, vedi offuscamento dei dati, port hopping, traffic tunnelling e tutte le criptazioni di pakketto ormai alla soglia dei 256 bit, dando il ben servito al "TRAFFIC SHAPING". Risultato? SENZA NESSUNA AUTORITA' GLI ISP GHIGLIOTTINANO LE FLAT "INDAGATE". Ovvero depotenziano la portante associata all'End-user, riducendone la priorità in termini di segnale elettrico. Io, in prima persona ammetto di usare il P2P, ma essendo un programmatore, me ne servo per generare traffico di software Open Source e non mi vergogno di dire ke se volgio sentirmi una bella canzone ogni tanto, me la scarico direttamente anzikè andar a spendere 30 Euro per comprarmi tutto il cd. Ora stà a noi, cercar di far più luce possibile su quest'argomento, evitando i cavilli burocratici e le inutili diatribe telefonike vs. call centre, impegnandoci di prima persona
Di  ']['øøI_ MANI PULITE [ Fabio ;) ]  (inviato il 26/09/2007 @ 11:38:57)
# 27
a contattare i vari organi preposti all'ascolto della gente comune come Associazioni Consumatori e a volte anke avvocati, possibilmente amici ed esperti in materia. Concludo scusandomi per la ridondanza del mio Post, ma sono uno ke come voi ha voglia di "REAGIRE" a questa vera e propria sottomissione forzata da parte delle solite S.P.A. Italiane dedite alla truffa autorizzata. VOGLIO UN SERVIZIO MIGLIORE ... LO VOGLIO PAGARE PER QUEL KE VALE ... MA NON VOGLIO FARE ARRIKKIRE NESSUNO ALLE MIE/NOSTRE SPALLE.
Di  ']['øøI_ MANI PULITE [ Fabio ;) ]  (inviato il 26/09/2007 @ 11:40:09)
# 28
Grazie Fabio del tuo contributo che offre a tutti noi nuovi dettagli tecnici su quanto sta accadendo. L'unica cosa che posso aggiungere è il consiglio a tutti di usare il modulo online (GRATIS e ti rispondono il giorno dopo, anche se non risolvono mai nulla!) invece di arricchire ulteriormente l'inutile e costosissimo call center a pagamento.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 26/09/2007 @ 17:32:50)
# 29
Grazie Fabio del tuo contributo che offre a tutti noi nuovi dettagli tecnici su quanto sta accadendo. L'unica cosa che posso aggiungere è il consiglio a tutti di usare il modulo online (GRATIS e ti rispondono il giorno dopo, anche se non risolvono mai nulla!) invece di arricchire ulteriormente l'inutile e costosissimo call center a pagamento.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 26/09/2007 @ 18:11:55)
# 30
:::::::::::::::::::::::::::::::::
:::::::: R E A G I R E ::::::::
:::::::::::::::::::::::::::::::::

Questa è la parola d'ordine per il popolo Italiano di internet.
Non facciamoci raggirare dalle storielle che cercano di propinarci, in modo tale da farci rodere lo stomaco per un filtro ADSL o per una prolunga... avete mai provato a cambiarli?? I più fortunati hanno avuto stabilità per qlk settimana, poi di nuovo bye linea. E le conseguenze quale sono ragazzi??? Riempire blogs e forums di problematike poco inerenti l'effetivo motivo ke ci affligge. Così facendo gli ISPs riescono a nascondere bene i loro attrezzi di tortura delle "NOSTRE" [LE PAGHIAMO] linee, e tramite i call centre ci fanno sbattere sui forums per un filtro adsl o per un calcolo logaritmico in base 2 necessario all'estrazione del margine SNR!! E i costi?? Facciamoci sentire genteeeee!!
Di  ']['øøI_ MANI PULITE [ Fabio ;) ]  (inviato il 26/09/2007 @ 19:52:07)
# 31


ho un problema la mia connessione si disconnette ogni 20 minuti. mi hanno anke abbassato la velocita’ della linea !
ecco i valori della linea :
Status:Configured
Line Status:SHOWTIME
Link Type:Automatic:G.992.1 (G.DMT) / Interleaved Path

Operation Data / Defect Indication:
Downstream

Noise Margin / 9 dB

Attenuation / 46 dB

IL MIO PROVIDER è TISCALI

il tecnico mi ha controllato la presa tel
mi ha anke eliminato la principale ke non utilizzavo ma il problema c’è comunque !
il tecnico ha controllato :
-la presa telefonica
-la centrale in paese
e non ha controllato la centralina (SIP) davanti a casa mia !

il mio modem è pirelli voice .

sono lontano circa 2 km dalla centrale
ciao
grazie !
vi prego aiutatemi !
Di  panz  (inviato il 03/05/2010 @ 16:57:22)
# 32
@panz Se puoi, fatti prestare un modem da un amico per vedere se con quello non cade più la linea. Nel caso mio (e non ci volevo credere) era proprio il mio router il problema. Cambiare provider spesso serve a poco perchè la centralina (e i 2 km di distanza) restano gli stessi. Comunque confermo che le linee ADSL invece di migliorare peggiorano vado più lento di 2 anni fa con Tiscali e un'altra ADSL Alice che uso nei week-end casca spessissimo (a volte ad intervalli di pochi minuti).
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 03/05/2010 @ 17:42:13)
# 33
Salve
premetto che anche io ho il solito "problema di disconnessione" dell' ADSL,
ho Alice 20 mb con offerta Alice Casa attiva.
ah dimenticavo non sono un esperto di informatica o di internet, ma un semplice consumatore...
I primi 7-8 mesi trascorsi dall attivazione della linea sono andati molto bene, poichè si sono verificate pochissime disconnessioni.
Col passare del tempo ormai il cliente ha usufruito abbastanza dell sua Linea che paga (ideologia Telecom), e infatti ormai mi sono quasi rassegnato perchè dopo quei 7-8 mesi la linea ADSL è veramente una mer**; a causa di frequenti disconnessioni che "sembrano programmate", a volte si verificano spesso nel weekend, ma anche in settimana, e sono molto fastidiose in quanto non permettono una regolare navigazione (e comunque io pago...)
Inoltre non mi rivolgo piu ai Call Center, è tempo perso, tanto ti rifilano sempre le stesse cose(controllare il filtro, il modem, i fili ecc.)(tutte STRON****) poichè sono loro a limitare e a "tagliare" la portante a causa del DECAPSULAMENTO...
Molto spesso gli operatori incapaci (incapaci ma allo stesso tempo ottimi per coprire gli intrighi verso il consumatore da parte dei Dirigenti Telecom) dicono spesso che il problema dipende dai fili, dal modem ecc, ma nel 80% dei casi quei poveri aggeggi funzionanti non hanno colpa perchè sono loro che fanno i furbi a scapito dell End-user
Sono un po pessimista, poichè non credo che questa situazione si possa risolvere in 5 minuti, ma richide un grande coinvolgimento da parte di tutti i Consumatori di provider ITAliani...



Di  Spas  (inviato il 27/11/2010 @ 17:53:11)
# 34
@Spas E' passato molto tempo da allora, ma sai che ho fatto alla fine io, visto che non andava comunque mai oltre i 12 Mbps (alla fine era scesa a 10..) Sono passato a Tiscali Light 8 Mega (Adsl e Voce) a 29 Euro SENZA CANONE. Prima sfioravo i 50 Euro ed è tutto uguale...
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 27/11/2010 @ 21:34:28)
# 35
salve,
anche io come molti altri ho il problema di disconnessione dell'adsl.
Io ho tiscali 8 mega.
E' da un anno ormai che mi perseguita questo problema e non riesco veramente a capire cosa c'è che non va. Prima avevo tiscali 4 mega e un modem differente però la linea cadeva ugualmente e infatti non è cambiate nulla. L'anno scorso stanco di questo problema decisi di chiamare tiscali per risolvere il problema. Quando chiamai per lamentarmi dell'accaduto mi dissero facendo un breve test che la mia connessione andava bene e non c'era nessun problema. Invece non è vero. Il problema c'è e come perchè l'adsl mi va lentissima e molte volte mi cade la connessione. Forse loro intendevano in quell'istante ma comunque qua va malissimo. Vi prego aiutatemi!!!
Di  Davide  (inviato il 06/03/2011 @ 21:35:19)
# 36
Ciao Davide, io ho risolto quando ho cambiato il router da Hamlet a Dlink come riferisco sopra, ma le cause possono essere molteplici, come disturbi elettrici o contatti sulla tua presa, difetti del filtro o troppi telefoni sulla stessa linea. Se puoi fattI prestare un altro router da un amico: è la prova meno costosa. Dopo 2 anni il digital divide è ancora un incubo per molti italiani e può essere ovviamente anche un problema di Tiscali in centrale, per un DSLAM che serve troppi utenti o un segnale troppo debole e/o una distanza sopra i 1,5 Km da casa tua. Da allora io ho cambiato ancora router (Netgear) e Tiscali non casca mai più, ma non ti consiglio questo router perchè le 4 porte si sono danneggiate dopo soli 2 mesi e lo uso solo in Wifi.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 07/03/2011 @ 95:02:2)
# 37
Non credo sia un problema di router poichè quando ho cambiato linea ne avevo uno differente ma la linea continua a cadere ugualmente. Un mio amico aveva lo stesso tipo di problema e quando il tecnico è venuto da lui gli ha messo dei filtri per la connessione perchè lui non li aveva messi. Io di filtri ne ho 3: 1 dal telefono al piano terra che però si può solo rispondere ma non chiamare, 1 nel telefono al primo piano e 1 nel telefono al secondo piano. Però sia sul primo piano che sul secondo piano ho 2 telefoni (perchè alcune volte quando mi chiamano a casa suona quello nuovo e altre volte quello vecchio e quindi mi servono tutti) di cui uno in tutti e due i piani non c'è il filtro. Forse devo mettere tutti i filtri in ogni presa telefonica oppure i filtri che ho sono troppo vecchi e possono dare questo problema. Tu che dici?
Di  Davide  (inviato il 07/03/2011 @ 14:15:60)
# 38
Troppi telefoni, la linea si indebolisce. Succedeva pure a me in un'altra casa, ho tolto il più vecchio dei 3 e ora Tiscali è stabile anche lì. Prova a tenere solo il router fino a vedere se cade la connessione, togliendo tutti i filtri e telefoni eccetto quello del router.. poi ovviamente li ricolleghi finchè non decidi cosa fare, ma almeno individui la causa.
Altra cosa: se come me hai Tiscali 8 Mega e non la 20 Mega, verifica che il router NON sia impostato ADSL2 plus ma solo ADSL, tanto non servirebbe a nulla. Così appunto anche il vecchio Hamlet si è stabilizzato.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 07/03/2011 @ 17:58:26)
# 39
scusa ma nel router non ci vuole mica il filtro giusto? Solo nelle prese telefoniche ci vuole. Ora proverò poi saprò dirti. In alternativa dato che sono stanco di tiscali stavo pensando i passare o a fastweb 6 mega oppure ad alice 7 mega. Alice 7 mega ce l'hanno molti miei amici in questa zona e dicono che funziona benissimo e i mega li hanno praticamente tutti con 6.90 max e 5 mega minimo. Fastweb in questa zona non ce l'ha nessuno quindi non so se avrò lo stesso problema come con tiscali però ne ho sempre sentito parlare bene in generale. Tu quale mi consiglieresti se dovessi cambiare linea?
Di  Davide  (inviato il 07/03/2011 @ 18:56:36)
# 40
No, il filtro è solo per toglierti il fischio dal telefono, se non ti serve non metterlo. Spesso provider diversi si appoggiano alla stessa centrale Telecom, quindi se il problema parte da lì rischi di ritrovarti nella stessa situazione ..e poi Telecom già solo col canone è più costosa di tutti.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 07/03/2011 @ 19:06:36)
# 41
Per il momento cerco di provare a mettere a posto questa linea dato che non mi va di stare 30 giorni senza internet e per di più riavere lo stesso identico problema con altri gestori. Prima su internet ho controllato e il modem è gia impostato in maniera predefinita quindi è già a posto quello. Però ho notato che alcune volte la mia connessione facendo il test su speedtest.net arriva anche più di 6 mega mentre mediamente ne ho 1/2 quindi credo ci sia qualche problema di linea e non di modem.
Di  Davide  (inviato il 07/03/2011 @ 20:51:34)
# 42
Però oltre all'opzione AUTO verifica se nel menù a discesa dell'interfaccia web del router non ci sia l'opzione G-DMT o ADSL accanto a ADSL2 e ADSL2+ e prova ad impostare/forzare una delle 2. Io così ho ridato stabilità di connessione al vecchio HAMLET che pur dicendo di supportare ADSL2 10Mbps -> 20Mbps non la reggeva né con Tiscali né con Alice.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 08/03/2011 @ 11:48:17)
# 43
Con il mio router non si possono modificare le impostazione poichè sono già predefinite ed è un router pirelli. Quindi non posso modificare niente.
Di  Davide  (inviato il 08/03/2011 @ 19:14:27)
# 44
Comunque il padre di un mio amico che se ne intende ritiene che il problema sia che siccome nella nostra zona tutte le linee sono telecom la mia ovvero tiscali arriva soltanto in minima parte rispetto a telecom. In poche parole per andare meglio devo passare per forza ad alice.
Di  Davide  (inviato il 09/03/2011 @ 14:40:34)
# 45
Salve... Avrei un problema da esporre che cerco di risolvere da mesi:
Ho un hamlet, ma dpo uno stacco improvviso della corrente, ogni tanto (a tempo variabile e discotinuo che però sembra che segue sempre un certo "ciclo") si disconnette,per poi riconnetersi e così via... La connessione c'è scritto che è presente, soltanto che non si connette comunque... Quale potrebbe essere la causa?
Di  Serjustice  (inviato il 31/08/2011 @ 17:38:23)
# 46
Lo fa occasionalmente anche il mio Hamlet putroppo! Potrebbe essere dovuto alla qualità del segnale (disturbi sulla linea o non perfetta compatibilità col software del proprio provider) Si può provare ad impostare sul menu dell' interfaccia web (si accede digitando nel browser 192.168.1.254 e inserendo la password router) in Advanced Setup -> Adsl -> Adsl mode: Adsl o G.DMT invece di Auto o ADLS+, forzando una velocità inferiore che dovrebbe offrire maggiore stabilità...
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 31/08/2011 @ 23:35:49)
# 47
cosa, signifia daun-nap.
Di  luigi  (inviato il 13/12/2011 @ 12:17:27)
# 48

Downstream Upstream
SNR Margin : 16.7 27.9 db
Line Attenuation : 32.8 23.2 db
Data Rate : 8128 476 kbps

Questi sono i miei valori, eppure una volta ogni 8/10 ore circa si disconnette. Ho chiamato la Telecom non so quante volte e dicono che non c'è nessun problema. Ho cambiato modem filtri prese, ma non è cambiato assolutamente niente. L'SNR mi sembra davvero buono quindi perchè continua a cadermi la portante? (L'unico modo per avere l'adsl stabile è 7616/480 in G.DMT che non cade mai e di cui non posso lamentarmi) ma dato che Telecom mi offre il massimo possibile mi dispiacerebbe rinunciarci. C'è una soluzione per poter mantenere la modulazione adsl2+ senza che cada la portante? (anche adsl2 cade allo stesso modo, solo G.DMT resta stabile come già detto)
Ottimo blog comunque :)
Grazie infinite!
Di  Andrea  (inviato il 25/02/2012 @ 23:48:15)
# 49
Ciao Andrea, sì i valori sono buoni. Se anche tu hai un modem Hamlet, sappi che alla casa al mare dove l'ho spostato continua a cascare occasionalmente come faceva qui e lì anche in modalità G.DMT, purtroppo! ..E' un'eccezione se non si disconnette mai, come si vede dalla quantità di commenti a questo post ; - )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 26/02/2012 @ 20:22:61)
# 50
Stavo pensando di sostituire la tripolare in casa ma secondo me cambia poco. L'unica cosa che non mi spiego è se telecom sa del problema e nega (potrebbero essere sinceri perchè non me la prenderei) o se non sanno neanche da che parte iniziare per provare ad eliminarlo. Per adesso resto su adsl2+ poi vedrò
Di  Andrea  (inviato il 27/02/2012 @ 13:00:06)
# 51
una delle causa più frequenti delle disconnessioni possono essere i parametri fuori scala con cui il modem si allinea. dovuti molto spesso a distanze elevate dalle centrali telefoniche.
sul sito www.adslsolution.it è presente un utile tool per verificare in modo orientativo la distanza dalla centrale telecom
Di  luciano  (inviato il 09/03/2012 @ 13:82:1)
# 52
ciao a tutti,
riscontro i vostri stessi problemi di caduta di connessione continua (ogni 5/8 min) con alice adsl 7 mega, ma non riesco a capire come mai visto che i valori sono snr: 31 e attenuazione 21. ho un tp-link che supporta l'adsl2+, per di più durante le disconnessioni la spia del segnale rimane accesa. ho 3 pc e tutti e tre danno lo stesso problema senza aver toccato nessun impostazione, ho attaccato il router direttamente al doppino per escludere un problema del mio impianto, ho cambiato lo stesso router in garanzia. non sò piu dove sbattere la testa. preso dall'ira ho disdetto il contratto adsl. ora navigo a 800kbps e continua a saltare una volta ogno mezz'ora. a questo punto ritengo sia il malocchio. potete aiutarmi?
Di  Giacomo  (inviato il 21/06/2012 @ 21:35:24)
# 53
Ciao Giacomo,
potrebbe essere la centrale Telecom alla quale ti colleghi ad essere sovraccarica (non basta la banda per tutti gli utenti..) visto che i parametri sono regolari e oltretutto la spia rimane accesa.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 22/06/2012 @ 21:50:25)
# 54
grazie alex, a questo punto metto l'anima in pace...
Di  Giacomo  (inviato il 24/06/2012 @ 21:10:06)
# 55
Ciao, io ho un modem alice gate 2 plus wi fi e navigo a 7 mega. Il mio modem è quello bianco (per la maggior parte) e nero, con un bollino rosso con scritto alice al centro in alto. Lo uso in wi fi.
Di  Matteo  (inviato il 06/07/2012 @ 17:44:41)
# 56
CONTINUA Da ieri si continua a disconnettere ogni 5-10-20 minuti (sempre diversi) da solo e nel modem vedo spegnersi la spia del wi fi, si mette a lampeggiare quella ADSL ed è come se si resetta, dopo si riaccendono tutte quelle che si devono accendere (wi fi, adsl e security) e power è più o meno sempre accesa. Dal pc vedo che diventa spento del tutto (come se avessi spento il modem) e poi dopo prende il segnale e diventa con il rettangolino giallo e il punto esclamativo al centro (ho windows 7), come fa più o meno sempre appena si connette ma per poco... Perché si deve resettare come lo spegnessi e lo riaccendessi?! Da solo e senza toccare niente. Può essere che ho 7 mega (e li uso per videogiocare diciamo) e sono sempre stato a 5 mega, quello che volevo sempre era andare a 7 mega veri e in effetti in questi giorni appunto sono salito a 7 mega così a caso..
Di  Matteo  (inviato il 06/07/2012 @ 17:45:43)
# 57
Ho già chiamato l'assistenza tecnica e la tizia mi diceva che quando la mia spia adsl lampeggiava lei in realtà vedeva tutto "allineato". Solo che non posso continuare a chiamare perchè loro vedrebbero che sono connesso e va tutto bene (come in effetti è) solo che dopo poco o molto (appunto perché cambia sempre) si disconnetterebbe e farei la figura del pirla.
Di  Matteo  (inviato il 06/07/2012 @ 17:48:35)
# 58
Il messaggio di prima era il continuo sempre. CONTINUA.
Il mio indirizzo IP è 192.168.1.1 e con quello non riesco a vedere niente, neanche delle cose che vedete voi, perché è inutile e posso solo vedere statistiche inutili del mio modem e posso solo aprire le porte del modem/router TCP E UDP. L'ho preso così in noleggio (che pago 2 circa) e pago per tutto l'abbonamento 7 mega, 19 euro al mese (compreso il noleggio del modem) e ho lasciato sempre così ugualissimo senza che accadesse nulla. Boh. Aiutatemi Voi. Il problema sono le disconnessioni a intervalli irregolari, che a volte si riconnette da solo, ma la connessione mi serve e mi rompe che si stacchi ogni due per tre. Alcune volte rimane proprio schifosa e e non si riconnette neanche da solo e rimane power acceso, e security e ADSL accesi. WI FI no. O senno può capitare che ADSL lampeggi. O senno che tutte le luci siano accese (come lo sono sempre state) e quindi dovrebbe funzionare, sul pc segnale al massimo, connesso, ma non accede ad internet.
Di  Matteo  (inviato il 06/07/2012 @ 17:59:30)
# 59
Forse stanno facendo dei lavori sulla linea o aggiornando la centrale, il fatto che per la maggior parte del tempo la connessione c'è, ti dice che il modem funziona. Quando non vedi del tutto la luce è perchè è interrotta in centrale. Aspetta qualche giorno prima di far venire il tecnico, potrebbe essere che va a posto da sola..
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 06/07/2012 @ 21:16:23)
# 60
Grazie della risposta. Anche se so già più o meno che quando è così si deve aspettare...Che avevo una vaga impressione che il problema era loro e veniva sistemato. Di certo non chiamo subito il tecnico. Ma più o meno quanto? è dalla sera del 4 Luglio (due giorni fa) che è così, è giusto? è perchè allora quando chiamo l'assistenza tecnica di telecom al 187, la tizia non mi dice che è loro il problema??!!
Di  Matteo  (inviato il 06/07/2012 @ 23:21:53)
# 61
Il fatto è che tu hai detto: "il fatto che per la maggior parte del tempo la connessione c'è, ti dice che il modem funziona", il problema è che quasi per la maggior parte del tempo la connessione non c'è!! xD
Però adesso diciamo, la frequenza, con cui si disconnette è diminuita, fatto che indica quello che hai detto tu, che stanno sistemando piano - piano?
Di  Matteo  (inviato il 06/07/2012 @ 23:24:62)
# 62
Ancora niente. Continua a disconnettersi. Dopo due giorni. E in tutto sono quattro giorni che ha problemi...
Di  Matteo  (inviato il 08/07/2012 @ 13:48:34)
# 63
Se vado a fare il test della velocità online la mia connessione ha dei picchi veramente folli, mai avvenuti (il test lo faccio moolto spesso), tipo da 3 mega a 5 mega, poi da 2 a 7, tutto questo in circa 10 secondi... Dovrebbe andare a 7 mega (come pago) ma di solito era andata sempre fissa a 5 mega (Ok, non è quello che pago ma almeno era fissa e non instabile) Non voglio andare a 7 me per scendere subito a 2 e avere una connessione instabile.
Adesso la connessione sembra essere buona, si disconnette molto spesso, tantissimo, quando vado su youtube (e infatti non riesco a guardare un video intero da 3 minuti). Cosa può significare?
Di  Matteo  (inviato il 08/07/2012 @ 14:02:08)
# 64
Può essere che la tua rete non regge più di 5 Mega (perchè non riesce a correggere gli errori dovuti a interferenze o alla distanza troppo grande dalla centrale) e ora che l'hanno aumentata A 7 è diventata instabile. Se continua a caderTI puoi chiedere a Telecom di abbassarti la velocità a 5 MBPS, lo fanno al volo.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 08/07/2012 @ 15:35:37)
# 65
Grazie. Mi sei molto di aiuto. Avevo letto questa "cosa" qui in questo blog, e infatti anche "lui" mi è stato d'aiuto...
Proverò.

P.S. Certo che te lo fanno al volo, per abbassarti certo che sì, mentre per andare alla tua velocità giusta per cui paghi devi tirargli giù le madonne e tutti i lori capi. xD Scusa...
Di  Matteo  (inviato il 08/07/2012 @ 15:55:53)
# 66
Aggiorno: ho chiamato per la seconda volta e mi hanno detto che possono essere i filtri che vanno cambiati almeno ogni anno, l'adsl ce l'ho da 6 anni e non li ho mai cambiati, quindi ho cambiato entrambi i filtri adsl che avevo in casa. Non si è risolto niente. Tutti mi dicono che da loro è tutto aa posto, i valori sono a posto. Per quanto riguarda l'abbassare la soglia di velocità a 5M, la tipa non me l'ha fatto e ha detto che non servirebbe a nulla.
Adesso non riesco a chiamare per la terza volta perché la voce robotica dice che in merito alla mia segnalazione del guasto il 9 luglio, stanno provvedendo a riparare il guasto (perché? Hanno individuato il problema, forse?.
Adesso il problema è, che va sempre, ma appena faccio play per guardare un video su youtube, a qualità alta subito subito, mentre a qualità bassa ci mette un po', a cadere la connessione. Con il cavo ethernet funziona perfettamente. Il modem quando si "riavvia" si spengono le luci wi fi, security e adsl, poi si riaccendono e tornano normali come se l'avessi spento e riacceso (il modem). Alcune volte invece si riacccendono solo le spie adsl e security (fisse) e wi fi no. Questi diciamo sono gli aggiornamenti "seri" dopo aver guardato il problema dopo un po di giorni. Ciao!
Di  Matteo  (inviato il 10/07/2012 @ 16:11:11)
Antispam: Scrivi la parola descritta (in minuscolo):
Lo producono le api.
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.