\\ Home Page : Articolo : Stampa
Nuovi smartphone, il trusted computing dove non te l'aspetti!
Di Alex (del 17/10/2008 @ 10:34:36, in Smartphone Android, letto 2648 volte)

Sono sempre più perplesso. Dopo la sim bloccata con T-Mobile (come l'iPhone!) ora gli sviluppatori hanno scoperto pure la Kill switch per rimuovere dagli smartphone Android le applicazioni indesiderate (come l'iPhone!) da parte del gigante di Mountain View. La notizia è riferita da Webnews, da Punto Informatico e da molti altri blog.

Ma non doveva essere una piattaforma aperta ed assolutamente personalizzabile?? Filosofia e modelli di business non sono mica tanto distanti da quelli di Apple. Deluso dall'offerta attuale, sto continuando a rivalutare il mio configurabilissimo Pocket PC Windows Mobile 5.0 , a suo modo ...aperto (ovvero senza sim lock, TPM o altri dispositivi limitanti ; - ) ) e soprattutto a scandagliare i fornitissimi portali gratuiti come www.freewarepocketpc.net che ti permettono di cambiare skin, tastiera, funzionalità e fruibilità dell'interfaccia (liberandoti quasi totalmente dalla necessità del pennino) e sono pieni di programmi ben fatti e di tutti i generi. Più passa il tempo e più penso che il mio prossimo smartphone sarà un Eten oppure un HTC con Windows Mobile 7 , HSDPA 7.2 MBPS (o WiMax) display touch 800x480 da 3.5 o 4 pollici e tastiera esterna, ovvero la prossima generazione, disponibile nella seconda metà del 2009, che avrà un display più grande dei 2.8 / 3 pollici attuali, risoluzione maggiore di 480x320 pixel (a causa dei quali i browser devono fare miracoli per visualizzare la pagina in modo leggibile) , interfaccia touch o multitouch ottimizzata, tastiera reale per non togliere spazio al display e inoltre connettività 3.5/4G a prezzi più competitivi quando si sarà affermata la nuova tecnologia wireless WiMax!