\\ Home Page : Articolo : Stampa
Le migliori offerte degli operatori italiani per navigare in internet con iPhone
Di Alex (del 25/05/2010 @ 18:34:33, in FIBRA ADSL LTE 4G, letto 5906 volte)
&channelId

Possedere un iPhone e non disporre di una connessione dati 3G è senz'altro un grosso limite. Anche a Roma il WiFi pubblico non può ancora sostituirlo, l'ho verificato di persona cercando gli hotspot qui e qui! Ho preparato quindi una piccola guida basata sull'esperienza personale, che aggiornerò appena scoprirò nuove offerte!
Innanzi tutto occorre sapere che se avete un abbonamento, vi tocca pagare la tassa di concessione governativa. Se 5,16 Euro mensili non vi sembra tanto, moltiplicate x 12 e vi rendete conto che state buttando 63 Euro a fronte di nulla! Quindi vi conviene optare per una ricaricabile...

TIM: 2 Euro x 250 Mega ogni 7 Giorni, disattivabile e riattivabile con un SMS. Se 1 GB mensile vi sembrano pochi, in realtà per navigare con uno smartphone vanno bene, a patto che non usiate spesso YouTube. In compenso l'operatore ha la migliore copertura nazionale in 3G e, dove non disponibile, in EDGE. Quindi rispetto agli operatori che "decadono in GPRS" è 4 volte più veloce.
VODAFONE: 3 Euro a settimana per 500 Mega. Se c'è copertura 3G è OK, ma è meno diffusa di quella TIM e allora in GPRS andate a 50 KB/S, a stento riuscite ad usare Google!
TRE: E' la più conveniente, perchè ti offre 3 GB al mese per soli 5 Euro, ma la copertura è ridotta al di fuori delle grandi aree urbane e dato che è solo 3G se non c'è campo non puoi proprio collegarti!
WIND: 9 Euro al mese per 1 GB, poi se sfori rallenta a 32kbs fino a che rinnovi. Qui il limite sembra la copertura 3G, inferiore a quella di TIM e Vodafone, se non trovi almeno un segnale EDGE il GPRS è veramente lento per tutti gli operatori!

Io ho provato VODAFONE e TIM a Roma e zone limitrofe, se avete esperienze dirette e consigli con questi e con gli altri operatori lasciate un commento che aggiorno/correggo volentieri questo articolo con le vostre preziose indicazioni, a beneficio di tutti! PS: Occhio che diverse applicazioni come mail ed Appstore effettuano connessioni dati di polling/push automatico con il vostro operatore, SCALANDOVI IL CREDITO di continuo kb per kb! Un workaround è impostare su RETE un ATP sbagliato se l'operatore lo consente non bloccando l'opzione, oppure per gli iPhone jailbroken aggiungere ad SBSettings di Cydia il toggle "DATA" col quale disabilitare il server quando non usate la connessione dati. NB: Ogni volta che riavviate l'iPhone dovete reimpostare la scelta!