\\ Home Page : Articolo : Stampa
DirectX 10, una rivoluzione grafica in Vista
Di Alex (del 07/05/2007 @ 08:09:49, in Universo Microsoft, letto 2430 volte)

Commentando alcuni articoli di SilviaKyttis di Tartaruga Tecnologica e Claudio di Di@nalogic sulla validità di Windows Vista e i motivi dell'ostilità verso una repentina migrazione da parte di molti utenti (me compreso), ho spesso ripetuto che non è ancora il momento di passare al nuovo sistema operativo Microsoft, anche se prima o poi saremo costretti a farlo. Tralasciando le considerazioni sul costo dell'aggiornamento, sull'indisponibilità attuale dei driver e sulla scarsa compatibilità dei programmi (che se volete potete leggere lì) , uno dei motivi principali per cui conviene aspettare qualche mese ancora è la mancanza attuale di schede video che supportino le DirectX 10 e, soprattutto, di applicazioni che ne facciano uso. Le DirectX 10, disponibili solo col nuovo sistema operativo Vista, accentueranno le differenze prestazionali in ambito grafico con XP (che a quanto pare non le supporterà mai), giustificando la migrazione verso Vista da parte dei videogiocatori e dei professionisti del 3D (architetti, ingegneri e designer) più esigenti.
Finalmente, a tre mesi dall'uscita di Vista, cominciano ad affacciarsi sul mercato le prime schede Nvidia che supportano la nuova tecnologia DirectX 10. Leader assoluta è la 8800 Ultra, mentre le soluzioni accessibili al grande pubblico saranno disponibili fra un mesetto circa. Notizia dell'ultim'ora: anche ATI-AMD, dopo un rinvio di 6 mesi, ha presentato le nuove schede Radeon HD 2900 XT compatibili con le DirectX 10 e basate sul chip R600, ad un prezzo previsto di 400 Euro. Adesso dovrebbero iniziare ad uscire i primi giochi ed applicazioni, vero banco di prova della nuova tecnologia, a prescindere dai primi benchmark riportati negli articoli linkati. Intanto, per farvene un'idea, potete ammirare le capacità delle nuove schede, nel video qui sopra. E' l'animazione fotorealistica in 3D del volto dell'attore americano Doug Jones, interprete del prossimo film dei Fantastici Quattro. E' talmente suggestiva grazie al realismo dei dettagli dei lineamenti, della pelle e dei muscoli, il tutto enfatizzato dal gioco di luci e di ombre che percorrono il volto ricostruito in modo magistrale, che ci si augura di non dover affrontare improvvisamente lo sguardo di un simile personaggio! ; - )