\\ Home Page : Articolo : Stampa
Lux, la macchina che si guida da sola
Di Alex (del 12/04/2007 @ 13:22:08, in Nuove Tecnologie, letto 2252 volte)

Non risolverà il problema dell'inquinamento, ma questo prototipo di auto senza conducente potrebbe probabilmente contribuire presto ad attenuare il nostro stress quotidiano! Come potete vedere in questo video, la tedesca Ibeo Automobile Sensor, che ha sede ad Amburgo, ha modificato una normale Passat 2.0 TDI. I tre sensori laser (due davanti e uno dietro) inviano le immagini dell'ambiente circostante ad un computer di bordo collegato ad un navigatore satellitare che rielabora le informazioni e ritrasmette i dati della vettura e di quello che la circonda in raggio di 180 metri , individuando tutti gli ostacoli presenti. Il prototipo sa fermarsi ai segnali di stop ed ai semafori e frenare se l’auto davanti si arresta improvvisamente, accelerando invece se la strada è libera. Ovviamente riesce anche ad evitare la collisione con i pedoni e le auto in sosta. Con un tasto si inserisce il pilota automatico e si delega ogni responsabilità di guida all'autovettura. Questo prototipo parteciperà il prossimo novembre alla Urban Challenge, una corsa su strada organizzata dalla Darpa, un'agenzia di ricerca e difesa collegata al Pentagono. Tutti i partecipanti dovranno percorrere 96 Km in un massimo di 6 ore alla velocità di 50 chilometri orari. Tra 2 anni tutti gli strumenti di controllo saranno messi a punto e si potrà passare alla realizzazione di veicoli standard. Sono già iniziate le trattative con marchi automobilistici prestigiosi come Volkswagen, Honda, Mitsubishi, BMW e DaimlerChrysler. Ma ovviamente saranno determinanti le legislazioni nazionali che dovranno autorizzare l'utilizzo di autovetture tanto innovative e questo sarà più complicato delle tecnologie utilizzate per questo progetto.