Powered by Jasper Roberts - Blog
Home Archivio Microsmeta Portal Galleria Forum Podcast Contatti
Cerca in Digital Worlds
 

English Translation

Mobile & Desktop layout

VISUALE PICCOLA? ZOOM


Risolvi con un clickComputer Clinic Roma - Assistenza remota e a domicilioAssistenza remota


Contatta il webmaster
Alex - Microsmeta


Martina - Redazione
Social Media Manager


Think different!
Molla Apple e spendi 1/3!

Apple alza ancora i prezzi?
iPhone 13 Pro No grazie!


...Passato ad Android :-)

Lavoro in Italia
Ricerca lavoro in Italia


Pertecipa a Digital Worlds

TopTecnoPodcast
CLICCA PER VEDERLI
TopPodcastITA

Scacchi,
cibo per la mente!

Russian Grandmaster
Natalia Pogonina









Ci sono 874 persone collegate


Feed XML RSS 0.91 Microsmeta Podcast
Feed XML RSS 0.91 Feed RSS Commenti
Feed XML RSS 0.91 Feed RSS Articoli
Feed XML Atom 0.3 Feed Atom 0.3



fran├žais Visiteurs Français

english English Visitors

< maggio 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
18
19
20
21
22
23
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Antivirus-Firewall-VPN (9)
BarCamp (11)
Chiacchiere Varie (30)
CuriositÓ (30)
ENGLISH VERSION (1)
Fantascienza-Misteri (21)
FIBRA ADSL LTE 4G (12)
Gadgets vari (9)
Giochi intelligenti (4)
Guide Digital Worlds (11)
Hardware (17)
Internet - Web 2.0 (56)
Linux - open source (150)
macOS (34)
Microsmeta Podcast (20)
Microsoft Windows (7)
Netbook (8)
Netbook - Tablet (5)
Nuove Tecnologie (121)
PC Android (4)
PC desktop all-in-one (5)
Robotica (54)
Salute e benessere (3)
Scienza e Spazio (36)
Smart Home Amazon Google (1)
Smartphone (24)
Smartphone Android (118)
Smartphone HP Palm (3)
Smartphone iPhone (84)
Smartphone Linux (7)
Smartphone Symbian (4)
Smartphone Win (29)
Smartwatch-Wearable (1)
Social networks (13)
Software (40)
Sviluppo sostenibile (26)
Tablet (45)
Tecnologia indossabile (1)
TV e Video on-line (47)
ultrabook (1)
Universo Apple (55)
Universo Blog (4)
Universo Google (14)
Universo Microsoft (37)
Universo Podcast (16)
Version Franšais (1)
Videogiochi (23)
WiFi WiMax (4)

Catalogati per mese:

Gli interventi pi¨ cliccati

Ultimi commenti:
Ciao Stella, scusa il ritardo....
15/01/2021 @ 19:28:44
Di Alex - Microsmeta
Gentilmente qualcuno sa indica...
07/01/2021 @ 14:30:10
Di stella

Titolo
Bianco e nero (1)
Colore (12)

Le fotografie pi¨ cliccate

Titolo
Quale sistema operativo usi principalmente?

 Windows 10
 Windows 8-8.1
 Windows 7
 Windows XP
 macOS Big Sur
 macOS Catalina
 macOS Precedenti
 Linux
 iOS
 Android

Fonte: NETMARKETSHARE



Titolo
Listening
Musica legale e gratuita: Jamendo.com

Reading
Libri:
Come Internet cambierÓ la TV per sempre di Tommaso Tessarolo

Gomorra di Roberto Saviano

Ragionevoli Dubbi di Gianrico Carofiglio
Se li conosci li eviti di Marco Travaglio

Watching
Film:
The Prestige
Lettere da Hiwo Jima
Masseria delle allodole
Le vite degli altri
Mio fratello Ŕ figlio unico
DÚjÓ vu - Corsa contro il tempo
Ti amer˛ sempre
The millionaire | 8 Oscar







28/05/2022 @ 06:07:32
script eseguito in 72 ms



\\ Home Page : Articolo

HANNO SUPPORTATO DIGITAL WORLDS INVIANDO PRODOTTI DA RECENSIRE




[Risolto] Accedere da Ubuntu 9.04 ai client su rete windows e condividere cartelle con Samba
Di Alex (del 26/04/2009 @ 11:25:13, in Linux - open source, letto 60591 volte)
Ho notato che diversi utenti hanno difficoltà con Rete Windows (Risorse -> Rete) . In attesa di trovare una soluzione definitiva (se qualcuno ha un tutorial me lo faccia sapere ; - ) ) ..ecco un workaround che utilizza Connetti al server (menu Risorse) . Ho preparato uno screencast (sopra) che potete visualizzare a tutto schermo.. La prima volta vi verrà chiesta l'autenticazione, poi la memorizza sul Wallet.
[RISOLTO! - Aggiornamento 27-04-09 - Abilitare la condivisione della Rete Windows] E' necessario installare anche Winbind (wins). Ecco come:

Digitare da terminale:
sudo apt-get install winbind
editare il file di configurazione /etc/nsswitch.conf
sudo gedit /etc/nsswitch.conf
cercare hosts: files mdns4_minimal [NOTFOUND=return] dns mdns4
ed inserire wins : in modo che la riga risulti questa:
hosts: files wins mdns4_minimal [NOTFOUND=return] dns mdns4
Salvare e riavviare. Fatto! Bastava saperlo.. [Grazie a Conor Turton] ; - )

PRIMA...

....E DOPO LA "CURA"
Ecco invece come condividere una cartella su Ubuntu in modo che sia accessibile dalla Rete:

Digitate sul terminale (menu Accessori), sostituendo a nomeutente il vostro account:

sudo apt-get install samba
smbpasswd -a nomeutente
mkdir /home/nomeutente/test
sudo cp /etc/samba/smb.conf ~

Quest'ultima riga fa una copia di sicurezza del file di configurazione di samba nella propria home.

sudo gedit /etc/samba/smb.conf

A questo punto copiare il codice sottostante dopo l'ultimissima riga del file smb.conf appena aperto e salvare.

[test]
path = /home/nomeutente/test
available = yes
valid users = nomeutente
read only = no
browsable = yes
public = yes
writable = yes

Digitare sul Terminale per far ripartire Samba:

sudo /etc/init.d/samba restart

E verificare che sia tutto ok:

sudo testparm

Adesso potete accedere da da qualsiasi client della LAN alla cartella test, autenticandovi con nome utente e password che usate per accedere a Ubuntu 9.04.

[Grazie Jonathan Moeller per l'efficace script, testato funzionante ; - )]
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa



 
# 1
Appello ai lettori Linuxiani ; - )


Ho messo vicini 2 articoli su Ubuntu 9.04
e Windows 7 proprio per vedere chi "tira" di più! Per il momento ho avuto circa un centinaio di letture di Windows 7 RC e ben 500 per Ubuntu 9.04 + 100 per questo articolo molto tecnico, anche se sono sempre in pochi a commentare... Lo avete installato Ubuntu 9.04? Come va?? Io sono entusiasta! Fateci sapere le vostre impressioni. A me sembra che la percentuale di diffusione della sola distribuzione Canonical sia in realtà molto superiore all' 1%, visto l'interesse riscontrato qui...

Promuovetelo fra i vostri amici, non ha nulla di meno di Finestre & Mele ed è GRATIS !!! : - D
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 27/04/2009 @ 19:11:39)
# 2
Grazie per l'ottima guida, ho appena installato Ubuntu 9.04 e ne avevo proprio bisogno.
Di  Niubbontu  (inviato il 01/05/2009 @ 23:29:61)
# 3
@ Niubbontu - Prego, io ho già installato la 9.04 su 3 Pc, una volta ex novo e 2 come avanzamento di versione e, a parte la rete non configurata (e non capisco perchè non lo abbiano fatto loro !) funziona tutto perfettamente dopo aver aggiunto queste poche linee.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 02/05/2009 @ 10:38:28)
# 4
Grande, grazie per la guida, comunque uso ubuntu dalla prima versione e ogni release rimango sempre più soddisfatto del lavoro della Canonical; viva ubuntu
Di  KingOss  (inviato il 29/05/2009 @ 23:43:44)
# 5
@ KingOss ..E son soddisfazioni ; - ) Ieri ho provato "Visualizzatore di Desktop Remoti" ed ho amministrato da remoto un PC di un cliente con sVista senza uscire da Ubuntu, in maniera molto più rapida rispetto all'equivalente VNC di Windows....!!!
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 30/05/2009 @ 83:94:3)
# 6
OK,va tutto bene. In Risorse...Rete...Rete Windows raggiungo via via la cartella condivisa. Però non è possibile crearne un collegamento in scrivania (la destinazione non supporta i collegamenti simbolici). La cartella condivisa in scrivania renderebbe più immediato l'accesso. E' possibile ottenere ciò? Grazie Microsmeta.
Di  Luigi  (inviato il 27/06/2009 @ 10:20:33)
# 7
dimenticavo di dire che la procedura descritta nello screencast crea effettivamente in scrivania la cartella condivisa, ma deve essere ri.petuta ad ogni avvio di ubuntu 9.04. Quindi non mi risolve il problema.
Di  Luigi  (inviato il 27/06/2009 @ 10:24:65)
# 8
Ciao Luigi. Puoi benissimo inserire un "segnalibro" per memorizzare la condivisione in modo permanente, dalla stessa maschera che vedi nello screencast. Ma comunque la soluzione migliore sarebbe la configurazione di winbind, come descritto subito dopo. Fammi sapere se ti servono ulteriori indicazioni.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 27/06/2009 @ 13:48:31)
# 9
@ Luigi.. Dopo che hai creato un segnalibro, te lo mostra su Risorse, aprendolo puoi pure rinominarlo / cancellarlo in Nautilus, inoltre te lo monta sulla scrivania. L'unico limite e che se l'IP ti viene assegnato dinamicamente dal DHCP, cambia ogni volta (192.168.1.x) , ma puoi preparare segnalibri diversi per i vari indirizzi LAN. Ho appena provato su 2 macchine Ubuntu e funziona, ma dovrebbe essere identico da Ubuntu a XP (..e chi lo usa più? ; - ) )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 27/06/2009 @ 14:35:26)
# 10
Grazie Alex, però il segnalibri visualizzabile in risorse scompare ad ogni nuovo riavvio di Jaunty Jackalope perchè la cartella condivisa viene smontata. Quindi ad ogni riavvio occorre ripetere la procedura?
Di  Luigi  (inviato il 27/06/2009 @ 15:27:26)
# 11
@ Luigi no, a me rimane persistente. Controlla in Risorse->Segnalibri (3^ VOCE DEL MENU), come ci clicchi te lo rimonta anche sul desktop senza dover rifare la procedura. Ho riavviato e sta sempre lì.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 27/06/2009 @ 16:17:44)
# 12
Hai perfettamente ragione, Alex. Ero io che sbagliavo (guardavo in Risorse nel blocco che contiene "Rete" e "Connetti al Server").
Ti ringrazio tanto
Di  Luigi  (inviato il 27/06/2009 @ 17:12:18)
# 13
Prego, anche io ho scoperto per caso il funzionamento dei segnalibri. Questo trucchetto è molto utile se ci sono problemi di condivisione.. Dal numero di letture (circa 2.000!) il problema non è stato ancora risolto con aggiornamenti automatici, speriamo che con Karmic Koala funzioni di default questa benedetta rete : - )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 27/06/2009 @ 17:40:44)
# 14
[test]
path = /home/nomeutente/test
available = yes
valid users = nomeutente
read only = no
browsable = yes
public = yes
writable = yes


Salve, mi sembra che ci sia un errore di sintassi alla riga
browsable = yes
che dovrebbe essere invece
browseable = yes

Comunque pur seguendo la guida per il momento ancora non riesco ad accedere dal client Windows alla cartella condivisa su Kubuntu 9.04 (vedo la cartella in rete ci clicco sopra, mi chiede utente e password, ed io li inserisco senza esito), ma proseguo nei tentativi...
Di  biotux  (inviato il 03/07/2009 @ 12:19:61)
# 15
Salve, falso allarme, in smb.conf in due termini "browsable" o "browseable" pare siano considerati sinonimi, quindi funzionano allo stesso modo. Scusate per la segnalazione erronea.
fonte: https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/system-tools-backends/+bug/157174
Di  biotux  (inviato il 03/07/2009 @ 14:05:57)
# 16
@ biotux - prego, ci mancherebbe ; - ) Grazie invece della segnalazione e della rettifica. Ma alla fine sei riuscito a condividere la cartella? Prova anche a crearla da Nautilus dentro /home/nomeutente aggiungendo da li i permessi di condivisione col pulsante destro del mouse.. Secondo me comunque spesso il "portachiavi" si intromette nella sicurezza creando difficoltà impreviste (direi quasi che fa ostruzionismo ; - ) ) , sto indagando...
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 03/07/2009 @ 14:48:15)
# 17
Grazie, infine ho risolto. Ecco come:
- ho variato nei permessi il gruppo di appartenenza della cartella da condividere, portandola in "sambashare";
- nei parametri global del file smb.conf ho cambiato la riga
server string = %h server (Samba, Ubuntu)
in
server string = %h server (Samba, Kubuntu)
- ho dato alla cartella un nome tutto in caratteri minuscoli;
- ho ripetuto la procedura per creare l'utente autorizzato all'accesso:
(sudo smbpasswd -a MIOUSERNAME).
Così ora va.
Non so se tutti i passaggi erano necessari, ma poiché ora funziona, mi guardo bene dal toccare qualcosa! :D
Ah, per fortuna non ha avuto problemi con il "portachiavi", nemmeno è entrato in "azione" (meglio così perché in Kde 3.5 mi dava noia spesso)
Bene, un saluto e complimenti a questo utile sito.
Grazie alla prossima.

biotux
Di  biotux  (inviato il 04/07/2009 @ 10:46:18)
# 18
@ biotux Grazie per le tue indicazioni, che sperimenterò sicuramente in caso di problemi di sharing con samba. Quando ti capita continua a darci il tuo supporto, che ne abbiamo sempre bisogno : - D
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 04/07/2009 @ 11:03:32)
# 19
Ciao!! ho trovato questa guida cercando di risolvere un noioso problema, uso ubuntu 9.04 ed ho una cartella condivisa, col comando smbpasswd -a aletrilogy, ho cambiato la password differenziandola da quella che uso per accedere al sistema, con /etc/init.d/samba restart tutto funziona bene, ma al primo riavvio del sistema la password è nuovamente quella che uso per accedere al sistema, non riesco a capire quale meccanismo di ubuntu mi resetti la password della condivisione in quella di default potete aiutarmi?
Di  AletrilogY  (inviato il 25/09/2009 @ 11:20:65)
# 20
@AletrilogY ..E' uno di quegli inconvenienti che ti fanno impazzire . Ti do il link ad un ottimo sistemista linux che dovrebbe saperti rispondere:
http://www.ilportalinux.it/ gira la domanda a Morfeus che contrariamente a quello che potrebbe far intuire il nome, è molto sveglio : - D

Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 25/09/2009 @ 14:15:62)
# 21
Ciao,
io ho da poco installato Karmic Koala, dopo vari tentativi con le versioni precedenti che non riconoscevano la webcam, e non riesco proprio ad installare definitivamente una stampante condivisa da VISTA ovvero vedere le cartelle del computer con Winzozz. Dopo aver seguito le tue istructions sembrava tutto risolto ma una volta ripristinato il firewall di windows non c'è stato più modo di fare riuscire a condividere nulla (anche disabilitando nuovamente il firewall e riavviando entrambe le macchine).
Di  bennyatc  (inviato il 08/11/2009 @ 11:94:7)
# 22
@bennyatc queste istruzioni che con intrepid e jaunty risolvevano al volo, sembrano meno efficaci in Koala. Anche a me a volte vede tutta la lan *mista ubuntu/windows*, altre volte, (e senza modificare nulla) non apre niente! Per il momento uso il workaround del video iniziale (Connetti al server) memorizzando il segnalibri a cui poi accedi da "Risorse->Computer". Così specifichi l'intero path e non deve cercarselo lui. A me in questo modo apre sempre le cartelle condivise su tutti i vari client della rete. Per la stampante, vedi su Vista il nome esatto che gli da, configurala come SMB printer aggiungendo tutto il percorso (meglio se gli dai il nome del pc invece dell'indirizzo che se è assegnato dal DHCP cambia sempre..). le istruzioni che a me hanno funzionato anche su Koala le trovi qui. La 9.10 è giovane, tocca dare il tempo ai sistemisti di creare un po' di [SOLVED] ad hoc, perchè qualche problemino è normale che ci sia. Appena ho notizie certe aggiorno questo post.

PS: adesso per esempio ho aperto "Server di rete" e vede tutto, compresi i gruppi di lavoro a cui non appartiene..
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 08/11/2009 @ 11:37:24)
# 23
spero possa esserti di ulteriore aiuto sapere che non riesco nemmeno a pingare il computer con vista.
Di  bennyatc  (inviato il 09/11/2009 @ 10:72:0)
# 24
@bennyatc Non vorrei dire la solita cosa, ma non sarà il firewall di Vista? prova a disattivarlo, e in caso se va metti PC Tools firewall o Zone Alarm. Pinghi te stesso da Strumenti di Rete? Hai aggiornato Ubuntu (cambiando le sorgenti software su "main" da "Italia"?) Io in questo momento su nsswitch.conf non ho aggiunto neanche wins e (non per girare il coltello nella piaga ; - ) ) vedo tutto anche se per aprire le cartelle remote koala è molto lento. Secondo me gli aggiornamenti automatici in questi giorni hanno corretto qualcosa.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 09/11/2009 @ 91:86:4)
# 25
"La 9.10 è giovane, tocca dare il tempo ai sistemisti di creare un po' di [SOLVED] ad hoc, perchè qualche problemino è normale che ci sia"

Che sono belli li upgrade anche in Ubuntu è, perdi un casino di tempo per risolvere una cosa e poi TAC tutto da rifare!! :D:D
Di  Davide T.  (inviato il 09/11/2009 @ 15:29:60)
# 26
Magicamente si è tutto risolto.
Ho effettuato degli aggiornamenti proprio oggi ma non penso (leggendo la descrizione dei pacchetti) che riguardassero la gestione della rete. Sto lentamente riscoprendo Linux e sempre più mi rendo conto delle potenzialità del software open source. In merito al firewall ieri sera era aperto e non riuscivo ad accedere al pc; oggi con firewall aperto e chiuso vado che è una BOMBA. Il ping funzionava verso il router ma non verso il computer con vista.
Speriamo che tutto prosegua per il meglio.
Di  bennyatc  (inviato il 09/11/2009 @ 15:32:51)
# 27
@bennyatc Quindi potrebbe essere confermata la mia ipotesi che stiano correggendo varie cosette, come sempre avviene quando un prodotto complesso viene rilasciato. A me è successo lo stesso, dopo una serata a cercare di risolvere, il giorno dopo (dopo un aggiornamento che non sembrava includere modifiche alla rete) tutto è andato a posto... Io complessivamente sono molto contento di Koala : - )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 09/11/2009 @ 16:27:55)
# 28
@ Davide T - Basta non arrendersi subito al primo problema. : - D E delle 21 ore per aggiornare Windows 7 da Vista vogliamo parlarne? E il bug che blocca l'installazione al 62%? E l'altro che non permette di lanciare l'ISO a chi ha scaricato in America la versione educational da 29 dollari? E il bug di Snow Leopard che se accedi come guest, uscendo ti cancella tutti i dati dell'account principale?



Pronti i 10 motivi perchè hai scelto Windows 7 ? (...A parte il fatto che all'università ti hanno dato una licenza gratuita Technet : - ) ) ? .Quando hai fatto vengo a leggerti e te li confuto uno ad uno...



PS: Io ci provo proprio gusto a configurare Linux e a risolvere i vari problemini che incontro.. è così che si impara e si cresce! ; - )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 09/11/2009 @ 16:40:07)
# 29
ciao sono Matteo e sono nuovo del mondo ubuntu.ho appena istallato la versione 9 sul computer del lavoro ma non riesco a impostare la connessione Lan a ip fisso per poi poter condividere le cartelle grazie
Di  matteo  (inviato il 02/02/2010 @ 11:32:61)
# 30
@Matteo
Ma su internet navighi?
Non riesci a condividere le cartelle su ubuntu oppure non accedi alle cartelle sugli altri PC con windows?
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 02/02/2010 @ 16:59:41)
# 31
Purtroppo proprio non riesco ad inserire la mia risposta al tuo ottimo
post. Mi dà un errore ("errore nel passaggio dei parametri") che
proprio non riesco a risolvere.

Ti dò da quì la mia approvazione . . .


Anche se l'articolo è "vecchiotto", è sempre attualissimo! Da windows
con samba ho avuto accesso da subito alle risorse condivise su Ubuntu
Karmic Koala, ma niente da fare per accedere alle risorse di windows da
Ubuntu. Un giro ampio su internet, e l'unico articolo valido è quello
di Alex ! Bravo funziona da subito, senza nemmeno smanettare tanto.
Posso aggiungere che la connessione appena creata si può salvare
aggiungendo "un segnalibro" nella stessa griglia indicata nello
screencast in modo da non dover ripetere la procedura. Ciao e grazie


Jamal

PS
Non è necessaria la tua risposta... non perdere tempo...
Di  Jamal  (inviato il 09/02/2010 @ 12:51:61)
# 32
@ Jamal - grazie a te per il commento positivo, è una bella soddisfazione! ; - )

@ Tutti - ricordatevi di digitare la parola antispam per poter inserire il commento ...
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 09/02/2010 @ 22:03:35)
# 33
Grazie per avermi fornito la possibilità di ri-connettere risorse Win ad Ubuntu 9.04 che utilizzo con grande soddisfazione. Anche se immagino già la risposta, vorrei chiederti cosa può essere successo, visto che subito dopo l'installazione di Ubuntu ho avuto accesso alle risorse di rete win installando addirittura una stampante condivisa e successivamente non più. Non ho toccato, almeno in modo consapevole, il file nssswitch.conf!
Ciao.
Di  Claudio  (inviato il 17/02/2010 @ 20:47:08)
# 34
@Claudio - Per caso hai aggiornato il sistema dopo la prima installazione da CD? Lo so a volte queste cose fanno impazzire senza una facile spiegazione del perchè improvvisamente qualcosa smette di funzionare. L'importante è non arrendersi ; - )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 17/02/2010 @ 21:58:48)
# 35
Ciao, sono abbastanza vecchio per stupirmi di fronte a cose del genere ma anche determinato a non arrendermi di fronte alle difficoltà. Sono, invece, abbastanza nuovo a Linux e non mi aspettavo che un eventuale agg.to (si, ho fatto gli aggiornamenti che il sistema mi propone) potessero modificare il file in oggetto di cui per altro non conoscevo l'esistenza. Mi farebbe piacere sapere con quale logica andare a guardare in un file piuttosto che in un altro e quale la linea da modificare.
Ciao.
Di  Claudio  (inviato il 19/02/2010 @ 94:21:6)
# 36
Grazie per la guida...ma c'è un effetto indesiderato.
Aggiungendo il termine "wins" scordatevi di usare il programma di chat aMsn...va in crash quando si connette, se lo si toglie allora torna ok.
Di  Renato  (inviato il 20/02/2010 @ 13:06:06)
# 37
@ Renato - Grazie della segnalazione. Comunque come IM esistono tante alternative da Pidgin a Emesene.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 20/02/2010 @ 13:58:41)
# 38
Ho un problema che non riesco a risolvere, premetto che ho seguito la tua guida. Ho la 9.10 e non riesco ad accedere al pc principale su cui gira w7 64. All'inizio vedevo la rete ma non riuscivo ad entrare, poi riuscivo ad accedere alla rete ma non nelle cartelle e ora non accedo più completamente, il tutto senza toccare nulla. O meglio nel momento in cui riuscivo ad entrare vedevo e utilizzavo le cartelle pubbliche di w7 (disco c:) ma se provavo ad entrare nell'altro disco (F:) niente vedevo le cartelle ma non entravo. Mi sai dire come posso fare, sono disperato!! Grazie e complimenti per il sito!!!
Di  Luca  (inviato il 23/02/2010 @ 17:34:23)
# 39
@ Luca prova, su Win 7 (per vedere se è colpa sua) a:

1) Disattivare il firewall Microsoft (momentanteamente!) riavviare i 2 pc e riprovare ad accedere alle cartelle.

2) Riconfigurare i permessi di condivisione per files e cartelle di F: (everyone) poi se funziona li configuri finemente.

3) Se in questo modo Ubuntu ti chiede nome utente e password, usa quelli di login dell'utente amministratore di Win 7 (a me ad esempio così mi permette di stampare con la stampante di rete del pc di mio fratello) .

Se così accedi, puoi considerare di mettere un firewall tipo PC Tools firewall Plus che è gratuito ed ottimo, togliendo quello MS di default.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 23/02/2010 @ 17:54:27)
# 40
Ok Alex...per il punto 2 il disco F: è già condiviso con everyone e anche la cartella che mi serve e il punto 3 l'ho risolto cambiando un impostazione della rete su w 7...stupidamente non ho fatto il primo punto...io ho il Kaspersky, se dovesse essere questo non saprei dove mettere le mani...
Di  Luca  (inviato il 24/02/2010 @ 84:73:7)
# 41
@ Luca - Disattiva (temporaneamente!) Kaspersky e riprova l'accesso. Però potrebbe essere che qualche servizio di presidio TCP-IP rimane in piedi e continua a bloccare gli accessi, bisognerebbe proprio disinstallarlo (solo se lo sai re-installare!) . Se così funge, prova a configurarne i permessi, aggiungendo come trusted - allowed il range IP della tua rete domestica (ad esempio 192.168.0.1-192.168.0.254). Io ho sempre usato Zone Alarm e ora PCTools Firewall Plus, ma per il tuo firewall la configurazione dovrebbe essere simile. In alternativa potresti disinstallare Kasp e provare PCTools , disattivando in caso il firewall interno di Win 7. Così se non va, almeno escludi windows dai colpevoli (ma non per essere di parte, secondo me è proprio lui a rompere ; - ) )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 24/02/2010 @ 10:56:22)
# 42
Ok grazie Alex...questa sera ci provo e vediamo come va...ancora complimenti per il tuo blog
Di  Luca  (inviato il 24/02/2010 @ 13:23:63)
# 43
ciao e grazie per la guida. Ho creato la rete e da win7 vedo il pc ubuntu 9.10, ma da ubuntu quando accedo a win7 mi chiede utente e password, che non ho. Puoi aiutarmi? grazie
Di  enox  (inviato il 28/02/2010 @ 22:28:64)
# 44
@ enox ..Pure in questo caso secondo me dipende dalla configurazione di Windows 7, altrimenti non arriveresti neanche alla richiesta di password e ti fermeresti alla schermata che vedi nelle immagini in alto "Impossibile montare la posizione". Nei commenti 39,40 e 41 trovi un po' di consigli che puoi provare indipendentemente dal firewall che usi.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 01/03/2010 @ 16:26:46)
# 45
porca ciumbia! erano mesi che, inutilmente, tentavo di risolvere il problema. Grazie!!
Di  Gio' Le Taxi  (inviato il 02/03/2010 @ 17:22:24)
# 46
grande! sono mesi che sto cercando una soluzione a questo problema con il tuo metodo ho risolto!!
Di  hakko  (inviato il 17/06/2010 @ 17::)
# 47
Risolto, grazie!! :)
Di  Andriy  (inviato il 05/08/2010 @ 13:05:40)
# 48
@Andriy - Ottimo, felice di esserti stato utile, continua a seguirmi ; - )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 05/08/2010 @ 14:13:27)
# 49
Ciao Alex

Come leggerai più su al commento 31 di febbraio, ero riuscito senza tanti sbattimenti - grazie a te - a creare la condivisione.
Oggi con lucid non funziona più. Certamente si tratta dell'incartamento cerebrale dovuto all'età. Semplicemente non ne sono più capace, anche perché non ho una conoscenza approfondita del cuore di linux. Ad esempio quando scrivi:
"Digitare sul Terminale per far ripartire Samba:
sudo /etc/init.d/samba restart" con lucid non funziona perché samba non è più a quella posizione. Ad una ricerca ci sono diversi file con lo stesso nome in percorsi diversi e non so quale utilizzare.

Non è che potresti adattare una nuova guida per gli incapaci come me?

Ciao Jamal
Di  Jamal  (inviato il 28/08/2010 @ 23:30:42)
# 50
Aggiunta (prima dimenticata...)

pur senza lanciare il comando per riavviare samba
sudo /etc/init.d/samba restart

con sudo testparm sembra che samba abbia già acquisito il nuovo percorso/utente:

[test]
path = /home/krel/test
valid users = krel
read only = No
guest ok = Yes
ciao
Di  Jamal  (inviato il 28/08/2010 @ 23:38:47)
# 51
@Jamal - Confermo che il riavvio di Samba su Lucid non funziona più con tale comando, ma riavviando il pc si ottiene lo stesso. La configurazione di Wins è ancora uguale invece e a me funziona come vedi nell'immagine dove accedo in rete da Ubuntu ad un iPhone (non ho un altro PC sotto mano) . Samba serve per vedere le cartelle di Ubuntu da un altro PC, mentre Windbind per vedere le cartelle di un altro PC da Ubuntu (caso riportato nel link) non so quale delle due cose non ti funziona (spero non entrambe ; - ) )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 29/08/2010 @ 12:04:47)
# 52
Vorrei poter accedere come prima con samba allo stesso portatile windows vista per poter spostare/salvare alcuni files, senza dover ogni volta usare dropbox o altri servizi web.
Grazie per l'attenzione, ciao
Di  jamal  (inviato il 29/08/2010 @ 22:50:33)
# 53
Hai provato a disattivare il firewall di Vista ? (temporaneamente) . Samba serve per condividere le cartelle presenti in Ubuntu, simulando una rete Microsoft, in modo che Vista le veda. Quello che bisogna configurare per vedere le cartelle su Vista da Ubuntu è Winbind. In alternativa, prova ad usare il trucco mostrato nel video subito all'inizio della guida.
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 30/08/2010 @ 91:53:4)
# 54
Caro Alex, il firewall non era responsabile. Purtroppo ero io ad insistere sul nome server 192.168.1.1 - Quello è l'indirizzo del router o AP che dir si voglia. Era lì che sbagliavo. Il "server", è l'indirizzo IP della destinazione che nel mio caso NON E' "1" finale. Quindi ho risolto. Grazie mille.
Avevo conservato anche l'appunto, ma devo averlo cancellato. Ciao
Di  Jamal  (inviato il 30/08/2010 @ 16:20:11)
# 55
Ciao a tutti e complimenti per guida.
Da un paio d'anni uso opensuse sui pc client, ma per forza di cose, devo usare una macchina server microsoft con win2003, alla quale mi collego tramite rdp. Ora sto installando ubuntu 10.10 64b e ho lo stesso problema della discussione: da nautilus "impossibile montare la posizione". Se lascio "workgroup" in smb.conf funziona ma vedo chiaramente solo il mio pc, se invece metto il mio personale workgroup (lungo più di 21 car), restituisce l'errore. Ho provato con le istruzioni qui presenti, ma niente da fare. Samba funziona in ogni caso perchè ho persino montato in maniera definitiva in fstab uno dei dischi del server con l'istruzione "192.168...:nome /mnt/nome cifs password=123,nounix,noperm,gid=users,iocharset=utf8 0 0".
Uso Kaspersky e non ho firewall.
Cosa fare?
Grazie e un saluto
Di  Marco  (inviato il 13/01/2011 @ 20:01:39)
# 56
Ciao, scusa c'ho messo un po' a risponderti perchè non saprei che altro provare, sicuramente avrai provato ad abbattere un eventuale firewall di Windows. I problemi li avevo con Ubuntu 9.04, ho provato ora la 10.10 in Virtualbox sotto mac e vede bene il client Windows 7 su rete windows di mio fratello..
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 14/01/2011 @ 20:46:27)
# 57
Grazie Alex per la risposta. Ma il problema è generale, e non relativo al singolo s.o.. Tutta la mia net ha un nome di workgroup personalizzato, senza dominio. Ho un server con vsphere. Sopra gira virtualizzato win2003 64b r2, win xp, win 7 e ubuntu 10.10. Dai pc opensuse in rete, vedo tutta la rete, ma da un pc ubuntu loale, non riesco a vederla (da nautilus), nemmeno la macchina virtuale ubuntu stessa. Quindi non entrano in gioco il tipo di sistema operativo utilizzato, perchè non vedo win2003, xp, 7 e opensuse. Ma riesco tranquillamente a montare a mano qualsiasi disco condiviso della rete.
Inoltre tutte le stampanti sono funzionanti.
Sembra essere un problema di nautilus, come se riuscisse a montare il workgroup "workgroup", ma non qualunque altro nome.
Ricordo che l'ultima volta che avevo installato ubuntu era la versione 7.04 e, dopo accurata personalizzazione, samba e nautilus funzionavano perfettamente.
Domenica, proverò a cambiare il workgroup da personalizzato a quello standard e vedere cosa succede.
Se qualcuno potesse darmi qualche dritta, ne sarei grato.
Nel frattempo grazie ancora.
Di  marco  (inviato il 15/01/2011 @ 17:26:33)
# 58
Grazie a te, e non dimenticarti di farci sapere se e come hai risolto ; - )
Di  Alex - Microsmeta  (inviato il 15/01/2011 @ 19:28:53)
# 59
Niente da fare. Anche cambiando il workgroup, non riesco a "sfogliare" la rete. E' probabile che le mie conoscenze siano troppo limitate.
Per risolvere, ho deciso di montare in fstab tutti i dischi occorrenti, così da avere i dati sempre sotto mano.
Comunque grazie
Di  marco  (inviato il 17/01/2011 @ 95:22:4)
Antispam: Scrivi la parola descritta (in minuscolo):
Sono caratteristici nella groviera.
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.