\\ Home Page : Articolo : Stampa
Alla faccia dell'innovazione, Windows Mobile 7 copierà l'UNITASKING all'iPhone per semplificarsi la vita?
Di Alex (del 08/02/2010 @ 08:25:35, in Universo Microsoft, letto 3168 volte)

"..Se non lo puoi battere, fattelo amico!" e così dopo aver pubblicato su AppStore Bing (che pare con iPhone 4.0 sarà il motore di ricerca di default al posto di Google) ..invece di proporre un proprio smartphone con multitasking VERO (enfatizzando così questo oggettivo limite dell'iPhone) Microsoft POTREBBE copiare l'architettura Apple adottando un sistema di Push notification del tutto simile.
Il condizionale è d'obbligo quando si parla di rumors in rete, ma visto che ormai tanti siti ne parlano ho deciso di realizzare un articolo in continuo aggiornamento che li raccolga tutti. Sembra che Windows Mobile 7 verrà presentato fra pochi giorni in pompa magna e, per evitare di sbagliare, BigM adotterà in toto il modello architetturale e business di Apple , Trusted Computing COMPRESO : - (

Ma ecco tutti i rumors, in verità parecchio circostanziati, secondo la fonte www.mobiletechworld.com

- Windows Phone 7 sarà annunciato al Mobile World Congress 2010 (15 - 18 febbraio) durante il quale ci sarà una demo.

- MIX avrà specifiche sessioni sullo sviluppo con Windows Mobile 7.

- Supporta sia Sliverlight (fuori dal browser) sia XNA.

- Silverlight è la versione 3.0, con elementi della 4.0 più specifiche caratteristiche come i sensori.

- Le applicazioni XNA sono sviluppate usando XNA GameStudio 3.1.

- Le applicazioni Silverlight sono sviluppate usando Expression Blend 3.x e Visual Studio 2010.

- Microsoft realizzerà una versione di VS / Expression che sarà gratis, VS2010 / Expression Pro avrà un add-on GRATIS.

- Avrà un componente per db .NET inserito in Silverlight, ma non SQL.

- Avrà una memoria isolata accessibile da LINQ.

- Interfaccia basata su di un tema chiamato “METRO” simile a quello su Zune HD, ma con uno “Start” screen completamente differente.

- No multi-tasking (le applicazioni entrano in pausa quando sono in background) ma supporteranno le notifiche attraverso l'MS Push Notifications environment.

- MS crede che avrà gli smartphone pronti per Settembre 2010.

- Non sarà MS a produrre i device, ma avrà un controllo più stretto sulla produzione. Per esempio ogni device ha un chipset per il 3D processing di cui MS fornirà i drivers.

- Il Marketplace supporterà il "compra e prova" come anche le API.

- Gli ODM / OEM non potranno modificare lo “Start” screen, per cui non hanno un futuro le interfacce HTC Sense / TouchFlo ecc.

- Microsoft è attualmente in anticipo sui tempi e sorprenderà analisti e giornalisti.

- La browsing experience è attualmente più veloce che su iPhone 3G e sarà paragonabile a quella su 3GS.

- Il browser è basato sul codice della versione desktop di IE7, con alcune funzionalità di IE8 (non è che sia proprio una garanzia).

- No Flash o Silverlight nel browser . (SIGH!)

- Piena integrazione con XBOX Live e possibilità di acquistare giochi

- Userà software Zune per sincronizzare musica, video e foto.

- Supporta l'installazione solo tramite "service based delivery" leggi marketplace, quindi non sarà possibile caricarle per vie traverse (...almeno credono loro ; - ) )

- Microsoft ospiterà la piattaforma per le notifiche push.


E' solo l'idea di un creativo, ma se fosse così non mi dispiacerebbe!