\\ Home Page : Articolo : Stampa
Beryl, Desktop 3D Linux
Di Alex (del 07/02/2007 @ 10:07:38, in Linux - open source, letto 3858 volte)

Linux è un sistema operativo sicuro, stabile e completo. Purtroppo la divisione in centinaia di distribuzioni, più o meno famose, finora ne ha frenato la diffusione.
Ma da qualche tempo c'è un nuovo fattore di aggregazione molto interessante. E' un desktop 3D disponibile per tantissime distribuzioni di Linux (di default in SabayonLinux e Knoppix, ma con poco sforzo anche ad esempio su Ubuntu) , che utilizza le librerie OPENGL e funziona con le schede video non troppo vecchie, NVIDIA e ATI compatibili con xgl ed AIGLX. Consente funzioni incredibilmente avanzate, secondo molti anche superiori all' interfaccia AERO di Vista. Gestione tridimensionale di più desktop, trasparenze ed effetti speciali incredibili (finestre che si chiudono in fiamme, nevicate sul desktop, movimenti elastici delle finestre alle sollecitazioni come fossero di gomma), temi che trasformano Linux in Vista o Mac OSX.. Ma a che serve tutto ciò? A parte che è piacevolissimo da vedere, in realtà si dimostra come Linux disponga di motori grafici anche superiori rispetto a quelli disponibili con le Direct X, che potranno essere utilizzati per realizzare applicativi grafici avanzati e giochi di altissimo livello che, non dobbiamo dimenticarlo, sono stati i veri artefici della diffusione di massa del PC! Se volete informazioni sulle distribuzioni supportate, cercate temi alternativi o istruzioni dettagliate su come installarlo sul vostro Linux, le trovate al sito ufficiale del Beryl Project.