\\ Home Page : Articolo : Stampa
E' l' MSI Wind il concorrente pił temibile per l'' Asus EeePc?
Di Alex (del 24/07/2008 @ 16:04:20, in Netbook, letto 3370 volte)

Schermo da 10'' 1024x600, processore Intel Atom N270 1.6 Ghz, hard disk da 80 Giga da 2.5'', tastiera con tasti della stessa grandezza dei normali notebook, 1 Giga di RAM, WiFi 802.11b/g, Bluetooth 2.0 integrato, 3 USB 2.0 e una porta VGA, webcam da 1.3MP con microfono integrato e un lettore di schede. Prenstallato Windows XP Home. Con queste caratteristiche viene presentato il NetPC/subnotebook di Microstar, l' MSI Wind U100. Sarà venduto a 399 Euro IVA inclusa. L'Asus EeePc 1000H ha una configurazione comparabile, ma è più costoso: 499 Euro. La prima versione di EeePC, la 701 (con display da 7'' e 4 Giga di RAM) fu presentata a 299 dollari, ma poi con i modelli successivi il prezzo del piccolo Asus è arrivato fino a 649 dollari, raggiungendo quasi quello di un notebook tradizionale dalle prestazioni e dimensioni dello schermo superiori (ma anche di peso doppio, però ; - ) ). I produttori concorrenti hanno avuto quindi ampi margini di manovra per inserirsi in una fascia tra i 299 e i 499 Euro, ma sembra proprio che l'MSI Wind sia quello più dotato come rapporto qualità/prezzo, almeno qui in Italia. E per l'autunno sono attesi tantissimi nuovi modelli dotati addirittura di connettività WiMax. Vedremo chi la spunterà, in questo nuovo promettente mercato, sul quale stanno puntando tutti i produttori mondiali.