\\ Home Page : Articolo : Stampa
Come installare la gCam 6.2 MOD del Google Pixel 3a XL su Redmi Note 5 Global Android Pie (PEIXMIXM)
Di Alex (del 02/07/2019 @ 18:01:13, in Smartphone Android, letto 390 volte)
Per avere una fotocamera eccezionale non occorre più acquistare uno smartphone top di gamma da 1000€. Abilissimi hacker adattano tutte le versioni della gCam 6.x di Google Pixel 3 XL (che ha ottenuto un punteggio Dx0mark superiore a 100 punti!) per tutti i più diffusi smartphone Android, pure di fascia media come Redmi Note 5 (150€) con risultati sorprendenti!


Tutto OK: Lens Blur, Night Sight, Camera, Portrait, Slow Motion, Time Lapse, Google Lens, Video 4K, Panorama, Photo Sphere e Photobooth.

ATTENZIONE! Anche se la procedura è testata non è per tutti, è necessario essere utenti consapevoli con una certa esperienza di modding, perchè potresti bloccare irrimediabilmente il dispositivo. Digital World non si assume responsabilità in caso di danneggiamento del tuo smartphone!

Requisiti software e procedura per abilitare le CAMERA 2 API (HAL 3):

T'assicuro che è più facile da farsi che da dirsi : - ) . Usa questo elenco solo come riferimento generico e invece segui passo passo il video alla fine, mettendolo in pausa a schermo intero ad ogni punto chiave:

1) Se non già l'hai fatto, richiedi lo sblocco del bootloader a Xiaomi qui.
NB: Lo concedono dopo 168 ore e i dati vengono cancellati. Fai un backup!

2) Installa Adb, Fastboot e Platform Tools per Windows, Mac, o Linux.

3) Scarica la recovery per Redmi Note 5 Global (Whyred) Orange Fox qui.

4) Scarica Magisk qui per i permessi di ROOT (altri metodi non vanno più!)

5) Scarica questa versione di gCam 6.2 completamente funzionante qui.

6) Avvia il tuo telefono in modalità fastboot, per fare questo prima spegni il tuo dispositivo e riavvialo tenendo premuto il tasto Volume Down + Power Button. Ora il telefono si avvierà nella modalità di avvio rapido. Collega il tuo telefono al PC con cavo USB.

7) Apri una finestra di comando sulla cartella degli strumenti di Platform. Tieni premuto il tasto Maiusc sulla tastiera, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto in qualsiasi punto della finestra e seleziona "Apri finestra di comando qui" (su Windows) .

8) Esegui i seguenti comandi uno dopo l'altro per avviare il telefono in modalità di ripristino.

fastboot devices [invio]
fastboot boot recovery.img [invio]

9) Il telefono si avvierà in modalità di ripristino. installa il file ZIP di Magisk e riavvia il sistema.

10) Il telefono si avvierà e vedrai l'app di gestione Magisk sul tuo telefono. Aprila una volta e chiudila.

11) Installa l'editor Build Prop sul tuo telefono.

12) Apri l'app editor di BuildProp e tocca il pulsante di ricerca e cerca la stringa HAL. Cambia il valore da 0 a 1. Ora le Camera 2 API sono abilitate!

Segui questo video chiarissimo, anche se in inglese, che spiega tutto passo passo. Ho testato personalmente la procedura e non ho avuto difficoltà.


[Fonti: Tecnobuzz | ToTheMobile]

Se vi occorre, v'aiuto volentieri, lasciatemi un commento qui sotto.