\\ Home Page : Articolo : Stampa
[Risolto] Chromecast v1 (GoogleCast, Google Home) con TP-LINK 8961ND non riconosciuto dai dispositivi
Di Alex (del 27/10/2016 @ 16:52:47, in Universo Google, letto 7733 volte)
Chromecast sarebbe utilissimo e facilissimo da configurare e usare, ma purtroppo spesso non viene individuato dai dispositivi, siano essi PC, Mac, Android o iPhone. Chiedendo al supporto Google ti rimandano a guide astruse che non risolvono mai nulla! In realtà il bridge che si viene a creare fra chiavetta, router e dispositivi connessi è quanto di più instabile possa esistere. Anche se continuano ad aggiornare il software a me sembra che gli cambiano solo nome! Ho trovato un workaround che mi permette (finalmente) di usarlo subito, invece di passare le serate a cercare di farlo riconoscere dal Mac per mandare in streaming i contenuti di Plex alla TV del salotto, riavviando 10 volte router e Chromecast!


Il mio router è un pessimo TP-LINK 8961ND versione 3 (il cui firmware è da aggiornare subito via cavo poichè l'interfaccia web dà un inconcludente errore via Wifi, sovrascrivendo in sequenza tutti gli update dalla propria versione fino all'attuale) perchè è affetto da grave vulnerabilità ROM-0 che consente agli hacker di modificarne i DNS dirottando la navigazione su pagine piene di malware! ..Questa meraviglia tecnologica non dispone neanche dell' AP isolation (conosciuta pure come client isolation) che il supporto tecnico Chromecast dice di disabilitare altrimenti non funziona : - (

Che fare quindi? Navigando in rete, dopo lunga ricerca ho scoperto che il problema è relativo all'autenticazione con AES, quindi una soluzione semplicissima è cambiare il metodo crittografico del router in TKIP:


Se ancora l'individuazione del Chromecast è difficoltosa o questa crittografia crea conflitti con altri dispositivi, l'alternativa radicale è disabilitare la password Wifi del router. Si risolve immediatamente e tutti i client magicamente riescono a collegarsi al primo tentativo! Ma ovviamente non si può stare con il proprio Wifi aperto a qualsiasi accesso. Quindi dovete prendere nota dei MAC Address di tutti i vostri dispositivi connessi in Wifi e impostare il router in modo che solo essi possano collegarsi all'hotspot, come vedete nell'immagine qui sotto. Anche se avete tolto la password, nessun estraneo potrà usare la vostra connessione!