\\ Home Page : Articolo : Stampa
Castamatic 2.0, il player di podcast per iOS che ti fa dimenticare l'orribile app nativa di Apple!
Di Alex (del 13/05/2016 @ 13:32:08, in Universo Apple, letto 3248 volte)

2 ottime funzionalità: suddivisione in capitoli e ottimizzazione audio!

Secondo me ultimamente a Cupertino non ne azzeccano una, sia nei nuovi prodotti presentati che nel software. Come sostiene anche Walt Mossberg, pure la qualità delle applicazioni a corredo di iOS ed OSX lascia molto a desiderare. Fortunatamente ci sono gli sviluppatori indipendenti come l'italiano Franco Solerio di Digitalia.fm che ha pensato bene di regalarci un gestore di podcast finalmente completo, bello esteticamente e soprattutto facile da usare e mille volte meglio dell'app ufficiale sotto ogni aspetto!


Come vedete nello screencast, le funzionalità sono tantissime e fanno sì che l'utente possa settare ogni più personale preferenza, creando separate playlist, ciascuna con le proprie peculiarità: scaricare o riprodurre in streaming una o più puntate tramite wifi o anche dati cellulare e ordinarle come si vuole. Impostare il numero massimo di episodi da scaricare in modo da non riempire inutilmente la preziosa memoria del dispositivo. Nei podcast predisposti è possibile partire da uno specifico punto del podcast, indicato dal titolo del "capitolo". Il player non solo prevede più velocità di riproduzione, ma anche l'ottimizzazione del suono in modo che sia più facilmente ascoltabile per esempio in auto col rumore del traffico di sottofondo, come anche l'eliminazione delle pause degli speaker in modo da rendere la dizione più fluida senza perdere una parola. Queste opzioni premium sono gratuite per 20 minuti al giorno, ma è possibile sbloccarle per sempre con un consigliatissimo acquisto in-app di 3.99 Euro. Scaricate subito Castamatic 2.0 dall'Appstore e concorderete con me che è un'ottima app, con una curva di apprendimento rapidissima e completa di tutto quello che manca a quella di default di Apple!