\\ Home Page : Articolo : Stampa
Biscotti, merendine e creme spalmabili all'olio di palma? No grazie! 20 minuti e una colazione sana me la preparo io..
Di Alex (del 11/03/2015 @ 13:15:02, in Salute e benessere, letto 4287 volte)
Praticamente tutte le più importanti industrie alimentari italiane invece del nostro rinomato olio extra vergine di oliva usano oli vegetali di bassissima qualità come quelli di palma o colza, perchè costano pochissimo e non si inacidiscono, incuranti del fatto che i grassi saturi fanno male alla salute, distruggendo oltretutto interi ecosistemi per procurarseli!


Click per saperne di più!


Per l'olio di palma uccidono milioni di animali e distruggono il loro ecosistema, costringendo intere popolazioni a trasferirsi!


Dolci fatti in casa con ingredienti doc, l'alternativa sana e gustosa!

Ecco iuna ricetta facile facile per l'impasto, che può essere usata come base per tante varianti, per realizzare un ciambellone veramente sano e buonissimo ma anche, se avete la piastra elettrica e un po' più di tempo, per farsi in casa plumcake, muffin o waffle (in Belgio si chiamano gaufre..) senza il tossico aspartame, farine e zuccheri raffinati con calce, zolfo e carbone animale, coloranti ed altre schifezze chimiche industriali!


Con la piastra adatta (19 euro) è facile fare gaufre, plumcake e muffin!

Ingredienti: 200 grammi di farina integrale per dolci, 75 grammi di fecola di patate, frumina o amido di mais, 150 di zucchero di canna integrale, 3 uova biologiche, 100 grammi di olio extravergine di oliva, il succo di 1 arancia o di 1 limone, 8 grammi di lievito (che potete sostituire con mezzo cucchiaino di bicarbonato per evitare gli addensanti). Notate: niente latte, né burro, né strutto che, come tutti i grassi di origine animale, fanno male!

Preparazione: Battete col frullatore elettrico i bianchi a neve (con un pizzico di sale) e separatamente i rossi con lo zucchero di canna, quindi a questi ultimi aggiungete il succo d'arancia o limone (che serve anche a far lievitare il ciambellone se usate il bicarbonato invece del lievito, evitando l' insano addensante E450) . Aggiungete la farina e la fecola di patate (o l'amido di mais o la frumina) per renderlo soffice nonostante gli altri ingredienti integrali, continuando a frullare l'impasto e uniteci infine i bianchi montati a neve. Nella forma per ciambellone, spargete un po' d'olio e farina per non fare attaccare o bruciare il dolce (è cancerogeno). Versate la pasta nel contenitore e fate cuocere nel forno già caldo a 180 per 35 minuti. Se vi piacciono potete aggiungere all'impasto uvetta passita o una pera o una mela tagliate a pezzetti, oppure miele, cacao o caffè. Finito! Costo: 3 Euro (per 500 grammi di dolce) .

Tempo di preparazione: 20 minuti + 35 di cottura.


Ciambellone alle pere appena sfornato, fatto mentre scrivevo l'articolo ; - )


..E per completare la colazione con una bevanda calda dal buon sapore ed aroma e che fa benissimo, vi consiglio il Golden Milk con curcuma, olio di mandorle dolci, miele, cannella e il latte vegetale che preferite (cocco, riso, avena, noci, mandorle, soia) al posto dei vari cioko-skif con surrogati del cacao e coloranti da sciogliere nel latte vaccino da allevamenti intensivi (leggi: lager) "ricco" di ormoni per aumentarne la produzione e antibiotici per curare le conseguenti mastiti e le infezioni tipo brucellosi.


Clicca per l'articolo di Marta Albè con le tantissime proprietà della curcuma
e il video di Francesca di
NaturoMania!

..E qui la mia ricetta per una buonissima crema spalmabile alla nocciola!


Commentate e suggerite ricette sane tramite Twitter , Facebook e Google+