\\ Home Page : Articolo : Stampa
La prossima TV sarà peggiore della attuale.
Di Alex (del 20/03/2007 @ 06:35:42, in TV e Video on-line, letto 2169 volte)
Oggi Punto Informatico pubblica l'interessante articolo Le mani sulla televisione digitale di Alessandro Bottoni che rivela come la prossima TV digitale, (a meno di un arresto del progetto che vede coinvolti tutti i principali protagonisti del settore, da parte della UE e del Congresso) , sarà irrimediabilmente blindata, in modo tale che non sarà più possibile videoregistrare , salvare su hard disk o trasferire liberamente da un supporto all'altro i contenuti trasmessi . Un DRM che vanificherà tutti gli attuali sforzi di convergenza e che sarà imposto per legge a chiunque vorrà produrre un apparecchio multimediale. Vista la solidità dei lucchetti digitali implementati sia a livello hardware che software, l'unica soluzione indicata dalla Electronic Frontier Foundation è cercare di sensibilizzare ora utenti e governanti sui pericoli di una simile limitazione. Anche se lo scenario può apparire apocalittico e addirittura fantascientifico, si basa su di un'analisi molto dettagliata e le fonti citate sono assolutamente autorevoli. Un articolo da leggere e diffondere!